Questo mondo non mi renderà cattivo

/ 20237.785 voti
serie tvQuesto mondo non mi renderà cattivo

Zerocalcare vorrebbe aiutare un vecchio amico a ritrovare le coordinate del quartiere in cui è cresciuto e in cui è tornato, dopo qualche anno, sentendosi molto spaesato. Purtroppo, Zerocalcare si rende conto di non essergli di grande aiuto e riflette: è possibile restare se stessi, in mezzo alle tante contraddizioni della vita? Pur di togliersi dai guai, è lecito rinnegare i propri ideali?
Stefania ha scritto questa trama

Titolo Originale: Questo mondo non mi renderà cattivo
STAGIONI/EPISODI: 1 Stagioni , 6 episodi, conclusa
Attori principali: Zerocalcare, Valerio Mastandrea,
Creata da: Zerocalcare
Genere: Animazione, Comedy, Drama, Mini-Series
Network: Netflix
Durata: 0 minuti

Dove vedere in streaming Questo mondo non mi renderà cattivo

Nella mia forma peggiore / 12 Luglio 2023 in Questo mondo non mi renderà cattivo

Dopo Strappare lungo i bordi, Questo mondo non mi renderà cattivo è il degno successore.

Zerocalcare torna con tematiche più politiche e meno filosofiche, ma il riferimento autobiografico non manca anche in questo caso.

La dicotomia tra lui e Cesare gira intorno al centro di accoglienza, ai migranti e ai populismi che animano la società politica contemporanea, in Italia e fuori.

Roma Est è il teatro del degrado, il simbolo delle periferie del Centro e del Sud Italia, dove regnano l’ignoranza, la frustrazione, il disagio sociale e l’isolamento.

Con il distintivo, marcato dialetto romano, Zero prova a dipingere il ritratto di un mondo che letteralmente, non vuole che lo renda cattivo.

Il titolo è simbolico, evocativo e perfetto per il periodo storico che viviamo: al governo c’è la Meloni, c’è FdI, la Lega e ogni giorno contribuiscono a rendere il mondo un posto meno vivibile.

Resistenza è la parola chiave che in filigrana passa in ogni episodio della serie, da seguire con spirito leggero ma serio.

Leggi tutto

Voto: 5,5 / 25 Giugno 2023 in Questo mondo non mi renderà cattivo

Buttarla in caciara politica non è stata una mossa azzeccata… Peccato!

Saggio sulla coerenza / 11 Giugno 2023 in Questo mondo non mi renderà cattivo

La serie tv Netflix Questo mondo non mi renderà cattivo non aggiunge nulla, all’universo narrativo di Zerocalcare, ma – se possibile – lo rafforza.

La sfida della seconda opera seriale televisiva (dopo Strappare lungo i bordi, 2021) era grossa, ma ritengo che l’artista e attivista romano l’abbia vinta alla grande, confermandosi un narratore attento, sensibile e affatto retorico.

Questo mondo non mi renderà cattivo affronta un argomento carissimo a Zerocalcare: la coerenza, cioè l’aderenza permanente a ben definiti ideali e principii morali.
La serie parla delle ansie e dei dubbi dell’autore sulla materia con una sincerità disarmante e, come succede sempre con tutta la produzione di Zerocalcare, costringe lo spettatore a indagare dentro di sé e a porsi molte domande.

Dal punto di vista tenico, la qualità dell’animazione mi è sembrata perfino migliore di quella della serie precedente e conferma che quella animata è una forma espressiva e tecnica più che congeniale alla produzione artistica dell’autore e alle peculiarità che la contraddistinguono.

Oltre a Valerio Mastandrea nel sempre perfetto ruolo dell’Armadillo, tra i doppiatori “guest”, in questa serie, c’è anche Silvio Orlando, che presta la voce a un agente della DIGOS.

Leggi tutto