?>Recensione | Psycho-Pass | Un anime quasi perfetto

Recensione su Psycho-Pass

/ 20127.832 voti

Un anime quasi perfetto / 17 gennaio 2016 in Psycho-Pass

Uno degli anime più belli che abbia mai visto, se non fosse per un difetto che spiegherò più avanti direi che siamo di fronte ad un capolavoro assoluto.
I personaggi sono ben caratterizzati e evolvono nel corso della storia, in particolare la protagonista Akane, inizialmente un po’ noiosa, diventa sempre più interessante andando avanti con le puntate.
L’animazione fa ampio ricorso alla computer grafica: se questa non mi fa impazzire in generale, in un anime di fantascienza come questo mi piace molto e la trovo più che giustificata.
La trama è ovviamente il punto più importante in un anime come questo, in bilico tra detective story e cyberpunk.
Pur non essendo originalissima l’idea alla base, che ricorda molto Minority Report, questa storia ha un pregio enorme che per me vale oro: ha un capo e una coda.
Viene presentato un mistero che i personaggi non riescono a spiegare?
Entro la fine della serie avrà trovato soluzione e quella soluzione sarà logica, non sembrerà una forzatura, non sarà una sega mentale fine a sè stessa.
Dico questo perché mi è capitato di vedere molti anime che cercavano di essere interessanti semplicemente presentando misteri su misteri mai spiegati o peggio con una spiegazione ridicola.
Qui invece i vari pezzi si incastrano benissimo tra loro e si ha la chiara sensazione che i produttori sapessero dalla prima puntata dove sarebbe andata a parare la storia.
E ora passiamo alle dolenti note: il finale.
Difficile parlarne senza fare spoiler, dico solo che fino alle ultime tre puntate avrei dato un 10 a questa serie, ma il finale non mi ha convinto per nulla, l’ho trovato eccessivamente affrettato.
Come ho già detto, i pezzi vanno tutti al loro posto (ci vanno prima, le rivelazioni grosse non sono nelle ultime puntate), ma alcuni sviluppi non mi hanno convinto affatto.
Rimane comunque uno dei prodotti migliori degli ultimi anni: se avete amato Ghost in the Shell non potete perdervi Psycho Pass.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext