?>Recensione | Preacher | Da Vedere!

Recensione su Preacher

/ 20166.921 voti

Da Vedere! / 16 gennaio 2017 in Preacher

Personaggi scritti con la giusta dose d’ironia, rendiamo grazie a Rogen e Goldberg che (quando non devono far ridere a tutti i costi come con l’orribile The Interview) rendono un prodotto che si presenta con un’impianto narrativo alquanto serioso maledettamente divertente e intrigante, difficilmente inquadrabile in un solo genere: action, horror, dramma, commedia, Preacher è tutto questo e l’amalgama (calibrata meravigliosamente) che ne esce fuori forma una serie spassosissima, che sarebbe caduta nell’oblìo dopo sole due puntate se si fosse presa in maniera troppo seria.
Inoltre gli snodi narrativi (i troppi salti temporali e spaziali che assistiamo nelle prime puntate) vengono sciolti con perfetto tempismo, lasciando fluire al meglio la sceneggiatura per prepararci a un finale che si preannuncia scoppiettante, e infatti il finale non ha deluso per nulla, un finale pirotecnico nel quale la trama ci ha portato in svolte e cambi di direzione totalmente imprevedibili! Nota sul cast: Cooper sempre più nella parte, un’ottima intensità (è evidente che sia migliorato nella recitazione negli ultimi anni) Gilgun è perfetto così come Ruth Negga, Ian Colletti è una rivelazione, ma la ciliegina sulla torta è la “special appearence” di uno dei più grandi caratteristi (o forse un’attore tristemente sottovalutato) come Jackie Earle Healey.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext