2013
7 Recensioni su

House of Cards

/ 20138.1199 voti
House of Cards

. / 8 Gennaio 2019 in House of Cards

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Il confronto con l’omonimo (e ben realizzato) prodotto originale made-in-UK dei primi anni ’90 è impossibile, oltre che inutile; totalmente differenti i contesti storici, geografici, culturali e politici, quindi sorvolerò del tutto su questo punto.
Le prime due stagioni scorrono via che è un piacere, molto efficaci e ben strutturate, mai noiose, ci raccontano l’ascesa del discutibile Underwood da anonimo parlamentare a POTUS. Gli intrighi, i magheggi, i ricatti, i crimini, per quanto forzati in fin dei conti sono tutti funzionali alla trama e come spettatori si è disposti ad accettarli come “non implausibili”.
Voto: 7.5

I problemi iniziano con le successive stagioni (3-4-5-). Caduta libera. La trama si avvita su sé stessa con troppi filoni secondari fini a sé stessi, l’immersione nelle dinamiche di coppia Frank-Claire è eccessivamente enfatizzata fino a divenire il cardine attorno a cui tutto gira, e la massiccia dose di propaganda american way annacqua e ammanta imperdonabilmente di stars&stripes perfino un personaggio amorale e cinico come Underwood, con i buoni tutti da una parte e i cattivi dall’altra quando si parla di politica estera e dinamiche geopolitiche (I russi sono ovviamente i cattivoni del pianeta col pallino eterno del dominio globale e dell’oppressione, presidente russo in testa, come viene brutalmente espresso in S6 dalla lobbista Jane Davis che, con la bava alla bocca, definisce Petrov/Putin grossomodo “un comunista in abiti costosi”), ma un Underwood interessato alla pace nel mondo senza secondi fini, in opposizione banalizzata con gli egoismi esteri e la fame di dominio dei “tiranni” di turno non è credibile per niente se non in funzione di un messaggio agli spettatori: il peggiore dei nostri è sempre meglio dei migliore dei loro.
A tutto questo aggiungiamo l’inverosimile quantità di scandali, inchieste e ombre a cui nella realtà effettiva nessun personaggio politico d’oltreoceano saprebbe sopravvivere, tantomeno un VP o, addirittura, un POTUS. Una cascata esagerata si abbatte a ritmo serrato sulla first couple e sui cortigiani (corruzioni, riciclaggio, collusioni con potenze straniere, lobbismo occulto, servizi segreti deviati, falsi attentati per giustificare provvedimenti d’emergenza, addirittura si arriva a manomettere in modo sfacciato le elezioni presidenziali – il sogno/incubo di Michael Moore, insomma – senza colpo ferire, con tutto il paese e il mondo lì a prendere per buono il caos istituzionale e geopolitico scatenato da Frank&co. sin dalla sua ascesa), cadono teste di poco conto, ma tutto sommato i due Underwood se la cavano con pochi graffi agli occhi dell’opinione pubblica…fino al redde rationem finale, come prevede il copione. Perchè se è vero che tutti i nodi vengono al pettine, prima o poi, è ancor più vero che i castelli di carte più sono alti e più è facile buttarli giù anche solo con un soffio. Non ci sarebbe nulla di male in tutto ciò, se non fosse che in modo del tutto OOC è lo stesso Underwood ad autosabotarsi. Inaccettabile. E il “colpo di scena” finale, chiamiamolo così, non si può dire del tutto inaspettato per lo spettatore.
Voto: 5

E giungiamo all’atto finale della sesta e ultima stagione. L’assenza di Kevin Spacey si fa sentire pesantemente, non tanto per l’interprete in sé quanto per il personaggio di Frank Underwood senza il quale il “castello di carte” si ritrova privo del più illustre inquilino. Una S6 nata male già in partenza, nata morta e messa alla luce solo per via del denaro già speso da network e produttori per incardinarla. Gli innesti da epoca mee too (come i flashback dell’infanzia/giovinezza di Claire) si fanno logicamente sentire come previsto, si punta ad enfatizzare l’opposizione a Claire più per il suo essere donna che per il suo passato (e presente) discutibile – sebbene la stessa Claire, vediamo, non esiti a strumentalizzare questa sorta di neofemminismo varando un gabinetto tutto “rosa” solo per mettersi preventivamente al riparo dagli attacchi – ma la sua mutazione in mastermind, per quanto non del tutto inverosimile, risulta forzata e fuori luogo, così come il volerla far passare come vittima di Frank. La politica esce fuori dalla narrazione, tutto s trasforma in una tragedia psicologica, e la Claire asserragliata alla Casa Bianca è un po’ la metafora di una trama chiusa in sé stessa senza alcuno sbocco.
Il finale con cliffhanger, poi, dà il colpo di grazia ad un prodotto divenuto già scadente da sé; trovo sia una grande ed imperdonabile scorrettezza non dare al pubblico un finale vero ad un serial già annunciato come concluso.
Voto: 3

Leggi tutto

Molto intrigante / 22 Ottobre 2016 in House of Cards

E’ anche un serial di straordinaria attualità, moderati gli intrigi forse esagerati per fare storia, visti i tempi

Super Kevin / 17 Luglio 2015 in House of Cards

geniale, studiato nei dettagli. Kevin Spacey è il top e il cast non è da meno. E’ certamente una delle migliori serie tv mai realizzate

Thriller sul potere / 26 Maggio 2015 in House of Cards

Recensione sulle prime 2 stagioni

Appassionante thriller fantapolitico, ben scritto e con ottime interpretazioni.
Di certo non è realistico, come si capisce già fin dalle prime puntate, ma la riflessione sui meccanismi del potere è interessante, così come sono interessanti i rapporti che si creano e distruggono tra i vari personaggi, in particolare tra i due protagonisti.
Il maggior pregio della serie è Frank Underwood (interpretato magistralmente da Kevin Spacey), un politico non solo ambizioso, ma quasi malvagio, ma per il quale è difficile non tifare, a causa del suo carisma e anche del rapporto che crea proprio con noi spettatori (Frank rompe la quarta parete rivolgendosi proprio ai spettatori.)
Interessante anche l’altra protagonista della serie, Claire Underwood (anche qui, fantastica Robin Wright), personaggio più complesso e sfaccettato rispetto al marito Frank.
Il problema della serie è che tutte le vicende non strettamente legate ai coniugi Underwood, sono molto noiose.
Difetto da poco, comunque, per una serie che, almeno per le prime 2 stagioni, è davvero di alto livello

Recensione terza stagione
La terza stagione è decisamente diversa dalle prime due, e a mio parere la peggiore.
I coniugi Underwood sono più umani e vulnerabili che mai, e il loro matrimonio è il tema principale di questa stagione. Il problema è che per fare questo, vengono fatte scelte narrative discutibili e forzate, senza contare che in fondo, chi se ne frega di indagare sul matrimonio degli Underwood? Si capisce già dalle prime puntate della prima stagione che la loro unione è inverosimile, ma efficace narrativamente. Cercare di renderla più realistica smonta in gran parte il giocattolo. Si consideri poi che le varie difficoltà di Frank vengono risolte per caso (senza più le brillanti macchinazioni delle prime due stagioni), che il protagonista (seppur con un sempre eccezionale Kevin Spacey, ma è tutto il cast ad essere impeccabile) perde carisma e che le storyline secondarie sono ancora più pallose di prima, e si capisce che il giudizio per questa terza stagione non può che essere insufficiente, nonostante certi momenti di grande impatto.

Quarta stagione: pessima prima parte, perché continua sul confronto tra Frank e Claire, si riprende nella seconda parte ed ha un bellissimo finale

Quinta stagione: ha due grandi pregi. Il primo, è che mantiene le promesse del finale della stagione precedente: questa stagione è cupa e cattiva. Il secondo è Frank Underwood/Kevin Spacey, più carismatico che mai, con monologhi e scene di grande impatto. Ha anche due grossi difetti: il primo è Claire/Robin Wright, personaggio che per me diventa sempre più ridicolo, e l’attrice praticamente fa sempre le stesse due espressioni (molto brava come regista, invece). Il secondo è che nelle ultime puntate abbondano le insensatezze.
La devono chiudere per forza con la prossima stagione

Leggi tutto

25 Maggio 2015 in House of Cards

Una recensione non basta a descrivere la genialità di questa serie, costruita come un raffinato marchingegno ad orologeria che ha nella coppia Spacey-Wright il suo ingranaggio principale. L’interpretazione di Frank Underwood, spietato arrivista e manipolatore, prodotta da Kevin Spacey è forse la sua migliore performance in carriera ed è capace di obnubilare tutti i comprimari della serie, cercando il suo perfetto contraltare nel’algida determinazione di Robin Wright.
26 mosse per diventare presidente degli Stati Uniti e noi che guardiamo, consapevoli del traguardo non possiamo che gustare ogni passo del cammino di Underwood, finendo inevitabilmente per ammirarne la’astuzia letale e tifando per lui, nonostante sia uno dei peggior villain del cinema più recente.
Peccato solo che ancora non abbia trovato le prime puntate della terza serie perché ho appena finito la seconda da pochi giorni e già sento la mancanza del buon vecchio Frank!

Leggi tutto

In tre stagioni mai un calo / 12 Aprile 2015 in House of Cards

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Kevin Spacey è già leggenda.Il personaggio di Robin Wright trasuda charme da tutti i pori. La storia ti tiene inchiodato, a volte si salta proprio sulla sedia. I protagonisti nono sono eroi buoni, ma come in Breaking Bad, entri a far parte del loro progetto e non puoi fare a meno di parteggiare per loro, sperando non che si redimano alla fine della stagione, ma che ne facciano una ancora più grossa. Improvvisamente la granitica solidarietà della coppia al potere si divide: ora gli spettatori sono costretti a scegliere una parte. Si va col cattivo ma mai banale Frank, o si predilige la misteriosa Claire? Speriamo arrivi presto la 4 stagione.

Leggi tutto

Immenso Kevin Spacey / 5 Settembre 2014 in House of Cards

Bellissima serie di alto livello con un Kevin Spacey davvero mostruoso. Se l’anno prossimo non vince un emmy sarà uno scandalo!

inserisci nuova citazione

Non ci sono citazioni.

Non ci sono voti.

Stagione 1

1x1 - Capitolo 1

Dopo aver vinto le elezioni il nuovo Presidente non fa fede alle promesse fatte a Francis durante la campagna elettorale, così lui e sua moglie decidono di pianificare la loro vendetta.

GUEST STAR: Jayne Atkinson, Dan Ziskie, Elizabeth Norment, Rachel Brosnahan
AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x2 - Capitolo 2

Francis coglie un'opportunità per utilizzare una reporter inesperta a suo vantaggio per far circolare una storia che mette in difficoltà la Casa Bianca. Intanto Claire impone il pugno di ferro sui suoi dipendenti.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x3 - Capitolo 3

Francis lascia Washington nel cuore delle trattative in merito alla legge sull'educazione scolastica per risolvere una questione nel suo distretto natale nel Sud della Carolina.

AUTORE: Keith Huff, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x4 - Capitolo 4

Mentre Francis fa una proposta al Congresso, Peter Russo si rende conto che deve fare una scelta tra la famiglia e la sua carriera politica.

AUTORE: Rick Cleveland, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x5 - Capitolo 5

Claire scopre che i suoi obiettivi sono a rischio per via della posizione di suo marito sulla legge concernente l'educazione scolastica. Zoe scopre che non è costretta necessariamente a scegliere tra lavoro e piacere.

AUTORE: Sarah Treem
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x6 - Capitolo 6

Francis ricorre al gioco sporco pur di vincere contro il sindacato degli insegnanti. Claire visita la sua ex guardia di sicurezza che è in procinto di morire.

AUTORE: Sam Forman
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x7 - Capitolo 7

Il successo di Francis non va giù al Vice Presidente. Peter Russo affronta i suoi demoni mentre Doug Stamper cerca di mettere a tacere uno scandalo.

AUTORE: Kate Barnow, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x8 - Capitolo 8

Francis ritorna alla sua vecchia università dove stanno inaugurando una biblioteca in suo nome. Peter Russo si reca a Philadelphia per fare ammenda con i suoi operai che hanno perso il lavoro e cercare una possibile soluzione per il futuro.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x9 - Capitolo 9

Mentre Francis e Stamper cercano di trovare appoggi nel Congresso, il Vice Presidente e Russo lasciano Washington.

AUTORE: Rick Cleveland, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x10 - Capitolo 10

Le cose non stanno andando bene per Francis per via di Claire che agisce contro i suoi desideri. Zoe trova un nuovo interesse mentre Peter dichiara un ultimatum.

AUTORE: Sarah Treem
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x11 - Capitolo 11

Francis prende la sua decisione e oltrepassa il punto di non ritorno. Claire riscopre una vecchia conoscenza. Peter fa fatica ad affrontare il suo passato.

AUTORE: Keith Huff, Kate Barnow, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x12 - Capitolo 12

Mentre Janine, Lucas e Zoe si avvicinano alla verità, Francis deve necessariamente alterare i suoi piani.

AUTORE: Gina Gionfriddo, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

1x13 - Capitolo 13

Francis si rende conto che Zoe è diventata un pericolo per i suoi piani. Claire è preoccupata per delle decisioni che ha preso nel passato e per quelle che dovrà prendere nell'immediato futuro.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 01-02-2013

Stagione 2

2x1 - Capitolo 14

Mentre Frank Underwood sta per giurare come Vice Presidente, Zoe Barnes indaga sulla morte di Peter Russo costringendo Doug Stamper a cancellare ogni traccia del coinvolgimento di Frank.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x2 - Capitolo 15

Frank lavora sottotraccia per indebolire l'amicizia fra l'uomo d'affari Raymond Tusk e il Presidente. Intanto il reporter Lucas Goodwin cerca l'aiuto di un hacker per indagare sugli ultimi macabri eventi e Claire fa una rivelazione sconcertante sul suo passato.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x3 - Capitolo 16

La tensione fra Frank e Tusk sale alle stelle mentre gli affari con la Cina prendono una brutta piega. Stamper vuole incastrare Lucas per fermare le indagini sulla morte di Zoe.

AUTORE: Bill Cain
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x4 - Capitolo 17

Mentre un pacco sospetto inchioda Underwood e Donald Blythe all'interno del Congresso, Claire rilascia un'intervista shock. L'hacker Gavin Orsay ha qualcosa da nascondere che può mettere nei guai Lucas.

AUTORE: Laura Eason
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x5 - Capitolo 18

Frank intralcia il summit fra Tusk e l'uomo d'affari cinese Feng, impedendo la chiusura di un losco accordo. Intanto Lucas accede a una banca dati ma finisce nei pasticci.

AUTORE: Kenneth Lin
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x6 - Capitolo 19

Approfittando della crisi energetica, Underwood continua a tessere la sua tela alle spalle del Presidente e di Tusk, mentre cerca di mettere a tacere Lucas: in prigione per cyberterrorismo, il giovane reporter sembra non avere altra scelta che cedere a un ricatto.

AUTORE: John Mankiewicz
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x7 - Capitolo 20

Frank scopre che Tusk sta finanziando i Repubblicani in vista delle imminenti elezioni e incarica Doug di indagare. Mentre gli ambigui rapporti fra Tusk e Feng interessano anche la stampa, Frank e Claire invitano a cena il Presidente e la First Lady scoprendo i loro problemi coniugali.

AUTORE: David Manson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x8 - Capitolo 21

Claire consiglia alla First Lady di rivolgersi a un consulente matrimoniale. Un Tusk in difficoltà chiede a Frank di mediare con Walker in cambio di fondi a favore dei Democratici.

AUTORE: Bill Kennedy
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x9 - Capitolo 22

Una foto scandalosa di Claire, immortalata insieme a Galloway, finisce nelle mani della stampa e costringe lo staff di Underwood a organizzare una controffensiva mediatica.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x10 - Capitolo 23

Mentre sta per scoppiare una crisi internazionale, Frank mette nei guai Tusk. Intanto un uomo misterioso con una borsa sospetta si aggira nei pressi della casa degli Underwood.

AUTORE: Laura Eason, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x11 - Capitolo 24

Doug lotta contro i suoi demoni e il suo comportamento rischia di mettere nei guai Frank. Quest'ultimo sarà protagonista di un'inaspettata mossa nei confronti di Claire e del bodyguard Meechum.

AUTORE: John Mankiewicz, Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x12 - Capitolo 25

Un infuriato presidente Walker accusa Frank di tramare alle sue spalle. Gli Underwood fanno pressione su Jackie per attivare la procedura di impeachment.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

2x13 - Capitolo 26

Frank offre l'indulto a Tusk in cambio dell'implicazione di Walker ma quest'ultimo propone a Tusk lo stesso accordo in modo da accusare Frank, il cui diabolico e geniale piano sta per compiersi.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 14-02-2014

Stagione 3

3x1 - Capitolo 27

L'indice di consensi nei confronti di Frank è calato drasticamente. Doug si trova in rehab mentre Claire è intenzionata a candidarsi come Ambasciatrice delle Nazioni Unite.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x2 - Capitolo 28

La candidatura di Claire alle Nazioni Unite incontra degli ostacoli. Frank combatte l'opinione pubblica con un deciso discorso rivolto alla nazione.

AUTORE: , Michael Dobbs, Andrew Davies, Beau Willimon, John Mankiewicz,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x3 - Capitolo 29

La visita del Presidente sovietico si trasforma presto in una guerra fredda tra le varie personalità di stato.

AUTORE: Frank Pugliese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x4 - Capitolo 30

Frank cerca di superare in astuzia un potenziale sfidante, ma finisce faccia a faccia con qualcuno più potente di lui.

AUTORE: Laura Eason
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x5 - Capitolo 31

Frank dichiara guerra al Congresso per far sì che il suo programma per la disoccupazione prenda il via. Claire è impegnata in un testa a testa con l'Ambasciatore sovietico.

AUTORE: Kenneth Lin
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x6 - Capitolo 32

Frank e Claire si recano a Mosca per negoziare il rilascio di cittadini statunitensi. Claire però, prende una posizione che potrebbe portare al fallimento del piano.

AUTORE: Melissa James Gibson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x7 - Capitolo 33

Gli Underwoods corrono ai ripari per porre rimedio ai danni causati, ma ci sarà molto da lavorare e il risultato non è garantito.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x8 - Capitolo 34

La costa orientale del Paese è minacciata da un terribile uragano, ma Frank si trova di fronte a una scelta molto difficile.

AUTORE: Bill Kennedy
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x9 - Capitolo 35

La campagna di Frank sta finalmente prendendo piede, ma Underwood si ritrova a fronteggiare una nuova crisi. Claire riceve delle informazioni preoccupanti e parla con suo marito per dargli un consiglio.

AUTORE: John Mankiewicz
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x10 - Capitolo 36

Frank deve risolvere la faccenda con Petrov faccia a faccia, Claire intanto cerca di mantenere solida la missione di pace, ma ci sono sacrifici da fare in vista.

AUTORE: Frank Pugliese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x11 - Capitolo 37

Frank, Jackie e Heather sono impegnati nel loro primo dibattito e la situazione diventa subito tesissima.

AUTORE: Melissa James Gibson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x12 - Capitolo 38

Claire riceve una posizione di rilievo e un ruolo più concreto nella campagna e avendo ottenuto il favore del pubblico con questa manovra, Heather decide di scavare nel passato di Claire per ribaltare la situazione.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

3x13 - Capitolo 39

La relazione tra Francis e Claire raggiunge un punto critico. Doug si ritrova a fronteggiare il suo passato.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 27-02-2015

Stagione 4

4x1 - Capitolo 40

Frank Underwood entra nel vivo della corsa alla presidenza ma deve superare il dolore per l'abbandono di Claire.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x2 - Capitolo 41

La vittoria in Iowa ha assestato un duro colpo alla rivale Heather Dunbar ma per Underwood ci sono molte questioni irrisolte con cui fare i conti.

AUTORE: Melissa James Gibson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x3 - Capitolo 42

Claire raggiunge Frank, impegnato nei comizi nel South Carolina, ma il rapporto di fiducia non è più lo stesso. Inoltre un improvviso scandalo sta per abbattersi sulla campagna elettorale.

AUTORE: Frank Pugliese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x4 - Capitolo 43

Mentre Claire ha deciso di compiere una mossa drammatica, uno scioccante e tragico avvenimento stravolgerà la vita di Frank e lo scenario politico.

AUTORE: John Mankiewicz
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x5 - Capitolo 44

Con Underwood in ospedale, il vicepresidente Donald Blythe è chiamato a prendere importanti decisioni riguardanti i rapporti politici con la Russia ma subirà il carisma di Claire.

AUTORE: Melissa James Gibson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x6 - Capitolo 45

Mentre sul fronte internazionale Claire mette a segno un punto decisivo, la corsa verso la presidenza della Dunbar viene macchiata dal sospetto.

AUTORE: Laura Eason
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x7 - Capitolo 46

Il nuovo avversario per la corsa alla Casa Bianca è il giovane e rampante Will Conway. Frank ne studia i punti deboli per demolirlo di fronte all'elettorato.

AUTORE: Bill Kennedy
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x8 - Capitolo 47

Frank e Claire, di nuovo in sintonia, usano le loro abilità manipolatorie per scegliere il candidato ideale alla vicepresidenza.

AUTORE: John Mankiewicz
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x9 - Capitolo 48

Il partito deve stabilire chi concorrerà al fianco di Underwood per la corsa alla Casa Bianca. Il nome più quotato è quello di Catherine Durant, ma Frank e Claire lavorano nell'ombra.

AUTORE: Frank Pugliese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x10 - Capitolo 49

Una nuova minaccia costringe Frank a ridefinire le sue priorità. Intanto Claire deve prendere una decisione drammatica e affrontare un penoso dolore.

AUTORE: , Melissa James Gibson, Kenneth Lin,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x11 - Capitolo 50

La sfida verso la Casa Bianca si fa sempre più serrata e Underwood alza la posta in gioco in materia di terrorismo per sfruttare le contraddizioni di Conway sull'argomento.

AUTORE: Tian Jun Gu
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x12 - Capitolo 51

Quando un gruppo di integralisti islamici prende in ostaggio una famiglia, Frank Underwood e Will Conway dovranno mettere da parte la loro rivalità e trattare con i criminali.

AUTORE: , Laura Eason, Bill Kennedy,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

4x13 - Capitolo 52

La mossa del presidente avrà ripercussioni sull'intera nazione, impaurita dal terrorismo, e potrebbe ribaltare il consenso degli elettori.

AUTORE: Beau Willimon
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 04-03-2016

Stagione 5

5x1 - Capitolo 53

Per distrarre l'attenzione del Congresso che sta indagando sui suoi misfatti politici, Underwood fa la sua dichiarazione pubblica più audace di sempre.

AUTORE: Frank Pugliese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x2 - Capitolo 54

Per influenzare il voto negli stati indecisi, Frank decide di sfruttare il "lato oscuro" della tecnologia digitale.

AUTORE: Melissa James Gibson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x3 - Capitolo 55

Le preoccupazioni per l'avvicinarsi dell'Election Day portano Frank e Claire ad un limite di tensione quasi insopportabile, e la campagna ne risente.

AUTORE: John Mankiewicz
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x4 - Capitolo 56

Dal momento che le sue chances per la ri-elezione sembrano sfumate, Frank decide di creare da subito dubbi sull'esito delle votazioni.

AUTORE: Kenneth Lin
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x5 - Capitolo 57

Con le sorti del mandato presidenziale nelle mani del Congresso, Underwood si concentra su un altro ruolo, e Claire deve ridimensionare le sue ambizioni.

AUTORE: Laura Eason
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x6 - Capitolo 58

Frank scopre che all'interno del suo stesso partito si è formata una coalizione contro di lui. Claire intanto affronta una crisi.

AUTORE: Bill Kennedy
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x7 - Capitolo 59

Mentre Claire e Frank lottano come possono per rimanere alla Casa Bianca, un terrorista minaccia di mettere in pericolo l'intera area cittadina.

AUTORE: Tian Jun Gu
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x8 - Capitolo 60

Una selezione di persone radunata nei boschi e un incidente internazionale forniscono agli Underwood la possibilità di andare oltre i loro limiti.

AUTORE: John Mankiewicz
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x9 - Capitolo 61

Claire e Frank, collaborando, riescono a seminare discordia nella loro cerchia più ristretta. Ma è davvero una vittoria?

AUTORE: Bill Kennedy
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x10 - Capitolo 62

Qualcosa riemerge dal passato a minacciare l'amministrazione Underwood, e Frank e Claire devono mettere alla prova la lealtà della loro nuova squadra.

AUTORE: Kenneth Lin
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x11 - Capitolo 63

Alcune allarmanti notizie trapelate dalla Casa Bianca costringono Frank e Claire a prendere misure drastiche, anche contro coloro di cui hanno fiducia.

AUTORE: Laura Eason
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x12 - Capitolo 64

La rovina politica di Frank ormai è quasi certa, e per ora è Claire a pagare il costo più alto del rimanere alla Casa Bianca.

AUTORE: Frank Pugliese, Melissa James Gibson
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

5x13 - Capitolo 65

La tensione è al suo apice: Frank e Claire negoziano i termini del loro futuro insieme. O forse, assai peggio, separati.

AUTORE: Melissa James Gibson, Frank Pugliese
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 30-05-2017

Stagione 6

6x1 - Capitolo 66

Dopo la morte di Frank Underwood, il nuovo presidente è pronto a dettare le sue regole.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x2 - Capitolo 67

Claire deve confrontarsi con i fratelli Shepherd e con Mark Usher che spingono per la firma del Future Act.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x3 - Capitolo 68

Gli Shepherd mettono pressione a Claire per la nomina di un giudice della Corte Suprema.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x4 - Capitolo 69

La delicata situazione politica in Siria convince il presidente russo a cercare un accordo con Claire.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x5 - Capitolo 70

I nemici di Claire si alleano per chiederne le dimissioni. Intanto Doug recupera il testamento dell'ex presidente Frank Underwood.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x6 - Capitolo 71

Bill e Annette Shepherd provano a reclutare Doug al quale Claire sta per rivelare uno scottante segreto.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x7 - Capitolo 72

Gli Shepherd tentano in ogni modo di indebolire il potere di Claire che non ammette più ingerenze.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018

6x8 - Capitolo 73

Doug utilizza i diari di Frank per provocare Claire, che affronta il momento più pericoloso della sua presidenza.

GUEST STAR: , ,
AUTORE: , ,
DATA DELLA PRIMA MESSA IN ONDA 02-11-2018