Recensione su Hannibal

/ 20137.7169 voti

Quello che non ti aspetti da una serie televisiva / 21 agosto 2015 in Hannibal

Fin dall’inizio questa serie mi ha disorientato. Inizialmente perchè ero troppo legato mentalmente ai romanzi ed alle relative trasposizioni cinematografiche. Mi aspettavo una specie di prequel, mentre man mano che la serie progrediva era evidente che non sarebbe stato così.
Questo non è l’Hannibal dei film, probabilmente neanche quello dei romanzi, anche se nella trama hanno incominciato a comparire riferimenti alle incarnazioni precedenti, rappresentate da personaggi, fatti e citazioni.
Dicevo disorientato, dalle prime puntate col caso della settimana si è passato ad un ritmo più serrato con svolte assolutamente impreviste ed imprevedibili.
Depistaggi, intrighi, morti eccellenti e resurrezioni inaspettate, oltre che scene oniriche, deliranti e inquietanti, (incredibili i vari tableaux mourants disseminati per tutte le stagioni, veri capolavori del macabro), i dialoghi fra Lecter e Graham, hanno reso questa serie superiore alla maggior arte delle cose che ho visto in televisione.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext