?>Recensione | Grey's Anatomy | Una delle mie preferite...

Recensione su Grey's Anatomy

/ 20057.6336 voti

Una delle mie preferite ma… / 10 settembre 2014 in Grey's Anatomy

ATTENZIONE su indicazione dell'autore, la recensione potrebbe contenere anticipazioni della trama

Non se ne può più. Le ho dato 8 ricordando le prime puntate, in cui mi aveva attratta per le storie intricate ambientate in un ospedale, dove non era ancora monotona e, soprattutto, erano ancora tutti VIVI. Andiamo, non puoi uccidere personaggio dopo personaggio, di quelli principali ormai ne son rimasti ben pochi! E i peggiori, oltretutto. Personalmente avrei ucciso la protagonista sin dalla prima puntata: “Meredith Grey”. Voglio dire, non è bella, non è carismatica, non è divertente, anzi è di una noia mortale, ma riesce comunque ad accalappiare un uomo come Derek. Ma in quale pianeta vivete?! E’ ovvio che l’abbiano affiancata a un sacco di personaggi problematici, perchè da sola avrebbe solo finito col far addormentare i telespettatori. Ma, a parte questo, la serie è riuscita a riscuotere un enorme successo grazie all’ambientazione (i telefilm ospedalieri sembrano essere molto in voga), alle continue e numerose avventure sessuali tra i protagonisti, alla presenza di personaggi maschili, più che femminili, attraenti (almeno per quanto mi riguarda) e ai soliti intrighi da telefilm (quella che va col capo, quella lesbica, quella incinta, quella che soffre di alzheimer…). Probabilmente il fatto che tutte queste cose mi sembrassero una novità all’inizio, mi ha spinta ad appassionarmi a questo telefilm. Ma dopo qualche stagione non ce l’ho più fatta. Non ne riconoscevo più i personaggi e ormai tutto era diventato di una monotonia assurda. Comunque le prime puntate sono davvero coinvolgenti, quindi ve lo consiglio!

Lascia un commento

jfb_p_buttontext