?>Recensione | Devil Lady | Ritorno al primo amore per Go Nagai

Recensione su Devil Lady

/ 19986.01 voti

Ritorno al primo amore per Go Nagai / 8 ottobre 2017 in Devil Lady

Dopo quindici anni Go Nagai ritorna al suo vecchio amore, i demoni.
Protagonista di questo cartone animato è la bellissima modella Jun Fudo, capace di trasformarsi in un entità demoniaca pronta a fronteggiare un’orda di demoni.
Il cartone animato rispecchia molto i canoni di quelli anni ’70, la sceneggiatura iniziale è piuttosto mediocre ma le scene sono di grande impatto visivo, così come la caratterizzazione dei personaggi, davvero ottima(ci sono molte scene di nudo, non assolutamente volgari ma molto raffinate, così come ci sono scene di stampo tipicamente horror).
Ciò che non ha riscontrato il mio consenso positivo è la realizzazione tecnica, i disegni sono bellissimi, ben definiti, adulti(anche se io resto sempre legata ai disegni scarni e un pò rozzi degli anni’70) per quanto riguarda i personaggi, ma i mostri sono orribili, sembrano dei pupazzi inanimati(ed è davvero strano per uno come Nagai che ha dato vita a mostri eccelsi come i sette generali de “Il grande Mazinga” o i terribili mostri di pietra di “Jeeg Robot”), sono stati disegnati da Nagai in modo davvero troppo semplicistico(anche le animazioni lasciano un po’ a desiderare).
E’ l’unica nota negativa di un cartone animato più che buono(eccato perché da Nagai mi aspettavo qualcosa di più sotto questo aspetto).
Un anime ben strutturato, con dei personaggi ben caratterizzati rovinato da un pessimo design e da una grafica mediocre, un vero peccato.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext