?>Recensione | Boris | gli occhi del cuore

Recensione su Boris

/ 20078.2181 voti

gli occhi del cuore / 1 agosto 2017 in Boris

Nella clinica orchidea in cui lavorano i due protagonisti, Il dottor Giorgio (interpretato dal mitico Stanis del trono di spade) bravissimo chirurgo dall’intelligenza fine e dalla situazione familiare complicata: Sia madre che sorella sono state stuprate dal conte, mentre il fratello gemello Eric (omosessuale depravato) fa di tutto per sabotarlo, e La dottoressa Giulia giovane e dal gran cuore (purtroppo scomparirà nel fiume engube) interpretata da una stupenda Corinna Neri, che che ha ereditato la clinica dal perfido dottor Randelli. La serie tratta le vicende di tre famiglie: Una di ricchi molto cattivi a cui appartiene il conte fissato con il “pacchetto azionario” e possessore dell’anello del mistero(si scoprirà ce lo nascondeva la figura di Nonno Alberto personaggio ambiguo), una di ricchi buoni (quella di Corinna) e una di poveri un po’ buoni e un po’ cattivi (quella di Giorgio). Il tutto è sceneggiato da tre grandi sceneggiatori (Presidenti di sceneggiatura *democratica), dalla fotografia ILLUMINATA di Duccio Patanè, grandi piani sequenza del buon Renè Ferretti. Serie stupenda e divertente che attraverso la storia raccontata, facendondoci ride grazie anche personaggi come il notaio (Martellone “bucio de culo”), che racconta un’Italia possibile e migliorabile senza mai smettere di ricordarci che l’aborto è sbagliato.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext