Basil l'investigatopo / 19867.2187 voti

Un classico / 12 novembre 2017 in Basil l'investigatopo

Era veramente tantissimo che non vedevo questo film, ma riguardandolo, mi ha appassionato come faceva quando ero più piccino. Storia piacevole, con la piccola Olivia che vede rapire suo padre dal pipistrello Vampirello. Sola e triste, cerca di trovare il famoso investigatore Basil di Baker Street. La aiuterà il Dottor Topson a trovarlo (naturalmente i due sono la parodia di Holmes e Watson). Quando trovano il posto dove vive il particolare ed estroso investigatore, arrivano ben presto alla conclusione che il pipistrello è stato mandato da Rattigan, enorme ratto criminale, che ha rapito il padre della bambina, un inventore, per fargli costruire un particolare oggetto: un robot (in perfetto stile fine del diciannovesimo secolo) per sostituire la regina (ovviamente quella dei topi, che vivono nello stesso mondo degli umani, solo più in basso) e diventare re dell’Impero. Molti momenti divertenti, qualcuno anche un po’ creepy (forse l’influenza del periodo di Taron o semplicemente, la storia stessa, per forza di cose), un film breve che scorre via benissimo. Magari non sarà un capolavoro della Disney, però è estremamente piacevole.

1 commento

  1. Noloter / 13 novembre 2017

    In linea di massima sono d’accordo con te. Non sarà un capolavoro memorabile e immortale come altri, ma ha un suo perchè e magari con un po’ più di cura (a torto o a ragione mi ha dato l’impressione che alla WD non ci credessero molto neppure loro) avrebbe anche potuto avere quel tocco di qualità in più.
    Personalmente ne apprezzo davvero molto l’atmosfera e l’idea di base, anche se c’è da dire che si tratta di una pellicola che ho ‘scoperto’ solo in tempi relativamente recenti e non ho idea di cosa ne avei mai potuto pensare da bambino (pur ricordando di essere sempre stato parecchio incuriosito dalla pubblicità che era in coda ad altre vhs Disney) rispetto alla mia attuale opinione da adulto.
    Senza dubbio è un lungometraggio da riscoprire se si è appassionati di animazione in generale e di WD in particolare.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext