4 mosche di velluto grigio / 19716.682 voti

Buono! / 10 gennaio 2018 in 4 mosche di velluto grigio

Forse un pò prematuro ma dove si cominciano a notare le peculiarità di un maestro della Regia. Il film è un crescendo e il finale è al solito “alla Argento”. Il protagonista che fino alla fine brancola nel buio capisce da un dettaglio minimo chi è “il mostro”.

2 commenti

  1. Federico66 / 11 gennaio 2018

    Mi hai fatto venir voglia di rivederlo :-). Personalmente adoro i thriller alla Argento dei primi anni settanta.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext