Wes Anderson: informazioni sull'autore, filmografia completa e biografia

Male

Breve biografia di Wes Anderson e gli esordi

Wesley Wales Anderson, conosciuto come Wes Anderson, è un regista, sceneggiatore, attore e produttore statunitense di lungometraggi, cortometraggi e pubblicità.
Terzo di cinque figli, Anderson è figlio di un pubblicitario e di un’archeologa e agente immobiliare.
Durante gli anni dell’università, conosce i Fratelli Wilson (Owen, Luke, Andrew) che, in seguito, lavoreranno in alcuni dei suoi film.
Insieme ai Wilson, nel 1992, Anderson produce il cortometraggio “Bottle Rocket”. Notato dal produttore James L. Brooks, il breve film diventa un lungometraggio, “Bottle Rocket – Un colpo da dilettanti” (1996) che, di fatto, costituisce l’esordio cinematografico di Wes Anderson.
A questo titolo, segue il film “Rushmore” (1998), co-sceneggiato con Owen Wilson, che inaugura la collaborazione artistica con Bill Murray e Jason Schwartzmann, due degli attori più presenti nella filmografia del regista.

Lo stile di Wes Anderson

In breve tempo, Wes Anderson diventa famoso a livello internazionale. grazie alla messa in scena di un umorismo molto personale e originali rappresentazioni di personaggi imperfetti. Viene definito un autore, poiché viene coinvolto in ogni aspetto della produzione dei suoi film, dalla sceneggiatura alle musiche.
I suoi lavori sono riconoscibili grazie a un’estetica molto particolare, curata in ogni dettaglio che fa ricorso a inquadrature simmetriche e scelte cromatiche e musicali precise che, negli anni, hanno definito uno stile unico e facilmente riconoscibile.

I migliori film di Wes Anderson: da “I Tenenbaum” a “Grand Budapest Hotel”

Tra i migliori film di Wes Anderson, in cui, spesso, ricorrono gli stessi attori, ricordiamo: I TENENBAUM (2001), con Owen e Luke Wilson, Gwyneth Paltrow, Ben Stiller e Gene Hackman, per cui il regista ottiene una nomination agli Oscar per la migliore sceneggiatura originale;  IL TRENO PER IL DARJEELING (2007), con Adrien Brody, Anjelica Houston e, ancora, Owen Wilson e Schwartzmann, presentato in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia; “Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore” (2012), con Bruce Willis, Edward Norton, Frances McDormand e Tilda Swinton, in concorso per la Palma d’Oro a Cannes; “Grand Budapest Hotel” (2014), con Ralph Fiennes, Saoirse Ronan, Jude Law, Harvey Keitel e, ancora, Brody e  la Swinton, vincitore del Grand Prix della giuria al Festival del Cinema di Berlino e quattro premi Oscar (olonna sonora di Alexandre Desplat, costumi di Milena Canonero, scenografia, trucco.

I film di animazione di Wes Anderson e quelli tratti dai romanzi di Roald Dahl

Wes Anderson è appassionato di animazione in stop motion e, sfruttando questa tecnica, realizza alcuni lungometraggi, doppiati anche da alcuni dei suoi attori-feticcio (Murray, Swinton, Norton, ecc.): “Fantastic Mr. Fox” (2009), co-sceneggiato con il collega Noah Baumbach e tratto dal romanzo omonimo di Roald Dahl; “L’isola dei cani” (2018), premiato per la miglior regia alla Berlinale.
Fra le passioni di Anderson, ci sono anche i romanzi e i racconti di Roald Dahl. Nel 2023, prodotto da Netflix, il regista dirige quattro cortometraggi tratti da altrettanti racconti dello scrittore britannico: “La meravigliosa storia di Henry Sugar”, presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2023, con Benedict Cumberbatch; “The Swan”; il corto animato “The Rat Catcher”; “Poison”, con Ben Kingsley, Ralph Fiennes e Dev Patel.

Gli ultimi film di Wes Anderson

Tra gli ultimi film di Wes Anderson: “The French Dispatch” (2021), con Timothée Chalamet, Benicio Del Toro, Christoph Waltz, Léa Seydoux e, ancora, Murray, Brody, Owen Wilson, la McDormand e la Swinton; “Asteroid City” (2023), con Tom Hanks, Scarlett Johansson, Bryan Cranston, Matt Dillon, Steve Carell e, ancora, Schwartzmann, la Swinton, Brody.

La mostra di Wes Anderson e della compagna

Insieme alla compagna, la designer e costumista Juman Malouf, nel 2018, Anderson cura una mostra d’arte antica presso il Kunsthistorisches Museum di Vienna che, in seguito, viene allestita anche in altre città.

[Photo Credit: Antonio Monda via Wikimedia Commons. Licenza: CC BY-SA 4.0].

Luogo di nascita: Houston, Texas, USA
Data di nascita: 01/05/1969

    Screenplay (7)
    Story (4)
    Writer (15)

    Lascia un commento