Vincente Minnelli: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
Vincente Minnelli

Vincente Minnelli (28 febbraio 1903 – 25 luglio 1986) è stato un regista e regista americano, famoso per aver diretto musical di film classici come Meet Me in St. Louis (1944), Gigi (1958), The Band Wagon (1953 ) e An American in Paris (1951). Un americano a Parigi e Gigi hanno entrambi vinto l'Oscar per il miglior film, con Minnelli come miglior regista per Gigi. Oltre ad aver diretto alcuni dei musical più famosi e ricordati del suo tempo, Minnelli ha realizzato molte commedie e melodrammi. Fu sposato con Judy Garland dal 1945 al 1951; erano i genitori di Liza Minnelli. Con il suo background teatrale, Minnelli era conosciuto come un autore che portava sempre la sua esperienza teatrale nei suoi film. Il primo film che ha diretto, Cabin in the Sky (1943), è stato visibilmente influenzato dal teatro. Poco dopo, ha diretto I Dood It con Red Skelton e Meet Me a St. Louis (1944), durante il quale si è innamorato della star del film, Judy Garland. Si erano incontrati per la prima volta sul set di Strike Up the Band (1940), un film di Busby Berkeley per il quale a Minnelli fu chiesto di progettare una sequenza musicale eseguita da Garland e Mickey Rooney. Hanno iniziato un corteggiamento che alla fine ha portato al loro matrimonio nel giugno del 1945. La loro unica figlia, Liza Minnelli, è cresciuta fino a diventare una cantante e attrice vincitrice del premio Oscar. La famiglia Minnelli è quindi unica in quanto padre, madre e figlio hanno vinto tutti gli Oscar. Ampiamente noto per la regia di musical, tra cui An American in Paris (1951), Brigadoon (1954), Kismet (1955) e Gigi (1958), ha anche diretto commedie e melodrammi, tra cui Madame Bovary (1949), Father of the Bride ( 1950), The Bad and the Beautiful (1952), Lust for Life (1956), Designing Woman (1957) e The Courtship of Eddie's Father (1963). Il suo ultimo film è stato A Matter of Time (1976). Nel corso della sua carriera ha diretto sette diversi attori in spettacoli nominati all'Oscar: Spencer Tracy, Gloria Grahame, Kirk Douglas, Anthony Quinn, Arthur Kennedy, Shirley MacLaine e Martha Hyer. Vince Grahame e Quinn. Minnelli ricevette una nomination all'Oscar come miglior regista per un americano a Parigi (1951) e in seguito vinse il miglior regista Oscar per Gigi (1958). Secondo Peter Bart nel suo libro The Gross, i film di Minnelli con 11 primi posti nelle classifiche di apertura al botteghino di Variety. L'8 febbraio 1960, Minnelli ricevette una stella sulla Hollywood Walk of Fame per il suo contributo all'industria cinematografica al 6676 Hollywood Boulevard.

Luogo di nascita: Chicago, Illinois, USA
Data di nascita: 28/02/1903
Data di morte: 25/07/1986

    Regista (37)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext