Richard Fleischer: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
Richard Fleischer

Richard O. Fleischer (8 dicembre 1916 – 25 marzo 2006) era un regista americano. Fleischer è nato a Brooklyn, figlio di Essie (nata Goldstein) e animatore / produttore Max Fleischer. Dopo essersi laureato alla Brown University, ha frequentato la Yale School of Drama, dove ha incontrato la sua futura moglie, Mary Dickson. La sua carriera cinematografica è iniziata nel 1942 presso lo studio RKO, dirigendo cortometraggi, documentari e compilation di film muti dimenticati. Fleischer si trasferì a Los Angeles e gli fu assegnato il suo primo lungometraggio, Child of Divorce (1946). Nel 1954, è stato scelto da Walt Disney (ex rivale di suo padre come produttore di cartoni animati) per dirigere 20.000 leghe sotto il mare con Kirk Douglas. Nel 1955 Fox firmò Fleischer con un contratto a lungo termine. Lavorerà per quello studio per i successivi quindici anni. Il suo primo film con il suo nuovo contratto con Fox fu The Girl in the Red Velvet Swing (1955). Kirk Douglas assunse Fleischer per realizzare The Vikings (1958), che fu un altro grande successo. Si è quindi trasferito a Parigi, dove ha diretto due storie per Darryl F. Zanuck con Greco. Fleischer firmò quindi un contratto con Dino de Laurentiis per creare Barabba (1962). Tornato a Hollywood, Richard Zanuck era diventato responsabile della produzione della Fox e aveva offerto Fleischer Fantastic Voyage (1966). Fu un successo e resuscitò la sua carriera a Hollywood. Che! (1969), un film biografico di Che Guevera interpretato da Omar Sharif, fu un flop costoso, così come un resoconto dell'attacco a Pearl Harbor, Tora! Tora! Tora! (1970). Questo è stato il suo ultimo film per 20th Century Fox. Fleischer viaggiò in Inghilterra, dove diresse un thriller acclamato, 10 Rillington Place. See No Evil (1971) con Mia Farrow è stato un altro thriller. A Hollywood, ha realizzato The New Centurions (1972). Alla MGM, ha realizzato un film di fantascienza, Soylent Green (1973), con Charlton Heston. Si riunì a De Laurentiis per il popolare, seppur controverso, Mandingo (1975). The Prince and the Pauper (1977) era una versione del romanzo di Mark Twain che includeva Heston, Harrison e Scott nel suo cast. Fleischer è stato poi assunto da Ashanti (1979), interpretato da Michael Caine, che si è rivelato essere un flop. Tough Enough (1983) parlava del Toughman Contest con Dennis Quaid. Ne ha fatti altri tre per De Laurentiis. Il suo film teatrale finale è stato Million Dollar Mystery (1987). Fleischer era presidente dei Fleischer Studios, che oggi gestisce le licenze di Betty Boop e Koko the Clown. Nel giugno 2005, ha pubblicato le sue memorie sulla carriera di suo padre in Out of the Inkwell: Max Fleischer and the Animation Revolution. L'autobiografia di Fleischer del 1993, Just Tell Me When to Cry, ha descritto le sue molte difficoltà con attori, scrittori e produttori.

Luogo di nascita: Brooklyn, New York City, New York, USA
Data di nascita: 08/12/1916
Data di morte: 25/03/2006

    Regista (50)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext