Otto Preminger: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
Otto Preminger

Otto Ludwig Preminger è nato a Wiznitz, Bucovina, Austria-Ungheria. Suo padre era un procuratore, e in origine Otto aveva intenzione di seguire suo padre nella carriera di avvocato; tuttavia, si innamorò del teatro a vent’anni e divenne uno dei più fantasiosi produttori e registi teatrali. Aveva solo 24 anni quando fu ingaggiato da Max Reinhardt per rilevare il suo teatro, dove produceva tutti i ragazzi di teatro. Diresse il suo primo film nel 1931, e venne negli Stati Uniti nel 1936 per dirigere “Libel” sul palcoscenico di Broadway. Si trasferisce poi a Hollywood dove firma con la Fox diventando il primo produttore/regista indipendente. Alterna il palcoscenico al cinema fino a quando il grande successo di Vertigine (1944) lo rende un regista di serie A a Hollyood.

Per due decenni dopo “Laura è uscita nel 1944, Preminger si è classificato come uno dei migliori registi al mondo”. I suoi poteri cominciarono a diminuire dopo Tempesta su Washington (1962), e alla fine del decennio era considerato un fallito. Tuttavia, la potenza della sua abilità artigianale fu tale che continuò a dirigere importanti film negli anni Settanta, con l’Operazione Rosebud (1975) che ottenne recensioni entusiastiche. Il suo ultimo sforzo registico fu Il fattore umano (1979), che gli valse rispettose critiche.

Otto Preminger morì il 23 aprile 1986 a New York City per gli effetti del cancro ai polmoni e del morbo di Alzheimer. Aveva 80 anni.

Luogo di nascita: Wiznitz, Bukovina, Austria-Hungary
Data di nascita: 05/12/1906
Data di morte: 23/04/1986

    Regista (39)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext