Mattia Torre è stato uno scrittore,..."/>

Mattia Torre: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male

Mattia Torre: filmografia di uno degli autori della serie tv “Boris”

Mattia Torre è stato uno scrittore, attore e sceneggiatore cinetelevisivo italiano.
Dopo aver scritto diversi testi teatrali, Torre esordisce nel mondo del cinema come attore e sceneggiatore.
Nei film a cui partecipa, collabora con alcuni attori e tecnici che torneranno nella sua carriera in tv e al cinema. In particolare, nel film “Piccole anime” (1998) di Giacomo Ciarrapico, tratto da una sua opera teatrale, Torre è sul set con Andrea Sartoretti e Valerio Aprea. In “Piovono mucche” (2002), è diretto da Luca Vendruscolo. Tutti questi professionisti confluiscono a vario titolo nella serie tv “Boris” (2007-2008), scritta e diretta proprio da Torre, Vendruscolo e Ciarrapico. Lo stesso team di autori, registi e attori lavora anche nel film sequel “Boris- Il film” (2011) che riceve una candidatura come miglior commedia ai Nastri d’Argento.
Nel 2006, Torre recita nella serie tv “Buttafuori”, con Marco Giallini e Valerio Mastandrea, con cui l’autore aveva già collaborato a teatro, scrivendo e dirigendo “Migliore” (2005).
Nel 2018, Torre scrive la sceneggiatura della serie tv Rai “La linea verticale”, interpretata ancora da Mastandrea.
Torre muore in seguito a lunga malattia. La sua ultima sceneggiatura portata al cinema è “Il grande salto” (2019), esordio alla regia dell’attore Giorgio Tirabassi, con Ricky Memphis, Giallini e Mastandrea.

Luogo di nascita: Roma
Data di nascita: 1972
Data di morte: 18/07/2019

Regista (3)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext