Jim Wynorski: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
Jim Wynorski

Veterano da 25 anni nel campo dello sfruttamento di Hollywood, lo scrittore/produttore/regista Jim Wynorski è responsabile di oltre 150 film di vario genere in una miriade di generi. Lasciandosi alle spalle un'attività commerciale di successo a New York, Wynorski si trasferì in California nel 1980 e presto si ritrovò alle porte del suo idolo d'infanzia, il re dei film di serie B Roger Corman . "Il resto era destino", racconta Wynorski, che presto si è trovato assunto dal famoso magnate del cinema per tagliare le "attrazioni in arrivo" per tutti i nuovi film d'azione e horror della compagnia. "È stato come imparare una cavalletta dal maestro di kung-fu", dice Wynorski, che sostiene che il suo tirocinio di sei mesi con Corman gli ha insegnato più di quattro anni alla scuola di cinema.

"Non passò molto tempo che Corman mi offrì il primo di molti incarichi di scrittura/regia. Qualche distributore voleva un film su un assassino in un centro commerciale", ricorda Wynorski, "e Roger si fidava abbastanza di me da dire 'inventa qualcosa bene, e tu puoi dirigerlo." Bene, un paio di giorni dopo, il regista è entrato con il primo trattamento per un film chiamato Supermarket horror (1986), e il resto era storia. Da quel momento in poi, Jim Wynorski ha prodotto in media da tre a cinque film all'anno come regista e ancora di più come produttore/sceneggiatore. Per tutti gli anni '80 è arrivato un flusso costante di titoli di sfruttamento selvaggio come Big Bad Mama II (1987) con Angie Dickinson , Not of This Earth (1988) con Traci Lords e Il ritorno del mostro della palude (1989) con Heather Locklear . Negli anni '90, Wynorski ha continuato a scalare la cima della montagna B-Film con film come Taglia che scotta (1995) con protagonista Kelly LeBrock , Point of Seduction: Body Chemistry III (1994) e Body Chemistry 4: Full Exposure (1995) con Shannon Tweed e Morgan Fairchild e Il mio amico Munchie (1992), che ha caratterizzato la prima apparizione cinematografica dell'allora sconosciuta attrice bambina di 12 anni Jennifer Love Hewitt .

Mentre gli anni passavano e i gusti cambiavano, Jim Wynorski si è mantenuto alla moda innovando nuove tecniche di effetti speciali che hanno portato il regista a ben sette anteprime mondiali su Sci-Fi Channel. I suoi crediti includono film come Gargoyles (2004), La maledizione di Komodo (2004), Progetto Viper e Cry of the Winged Serpent (2007).

Per quanto riguarda il futuro, il 59enne Wynorski ritiene che il pubblico del cinema alternativo fatto fuori dal sistema di studio continuerà a crescere grazie ai nuovi progressi nelle tecnologie Internet e via cavo. È infatti in post-produzione su un altro thriller, Vampire in Vegas (2009). "E puoi scommettere che sarò lì", offre con un grande sorriso, "con alcune cose davvero divertenti". Jim ha un enorme seguito nel MidWest ed è amato a Franklin, nell'Indiana, sede della celebrazione del film B.

Luogo di nascita: Glen Cove, Long Island, New York, USA
Data di nascita: 14/08/1950

    Regista (108)

    Lascia un commento