James Whale: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
James Whale

James Whale (22 luglio 1889 – 29 maggio 1957) era un regista, regista teatrale e attore inglese. È ricordato soprattutto per il suo lavoro nel genere cinematografico horror, dopo aver diretto Frankenstein (1931), The Old Dark House (1932), The Invisible Man (1933) e Bride of Frankenstein (1935), tutti riconosciuti come classici del genere. Whale ha diretto oltre una dozzina di film in altri generi, inclusa quella che è considerata la versione definitiva del film del musical Show Boat (1936). È diventato sempre più disincantato dalla sua associazione con l'orrore, ma molti dei suoi film non horror sono caduti nell'oscurità. Nato in una grande famiglia a Dudley, in Inghilterra, Whale scoprì presto il suo talento artistico e studiò arte. Con lo scoppio della prima guerra mondiale, Whale si arruolò nell'esercito britannico e divenne un ufficiale. Fu catturato dai tedeschi e durante il suo periodo da prigioniero di guerra si rese conto di essere interessato al dramma. Dopo la sua uscita alla fine della guerra divenne attore, scenografo e regista. Il suo successo nella regia del dramma di Journey's End del 1928 portò al suo trasferimento negli Stati Uniti, dapprima per dirigere la commedia a Broadway e poi a Hollywood per dirigere i film. Whale ha vissuto a Hollywood per il resto della sua vita, la maggior parte del tempo con il suo compagno di lunga data, il produttore David Lewis. Tra cui Journey's End (1930), Whale diresse una dozzina di film per Universal Studios tra il 1930 e il 1936 (il suo lavoro non accreditato sull'epopea di guerra Hell's Angels era stato realizzato per United Artists), sviluppando uno stile caratterizzato dall'influenza dell'espressionismo tedesco e un fotocamera mobile. Al culmine della sua popolarità come regista, Whale diresse The Road Back, un sequel di All Quiet on the Western Front, nel 1937. L'interferenza dello studio, probabilmente stimolata dalla pressione politica della Germania nazista, portò all'alterazione del film dalla visione di Whale e The Road Back è stato un fallimento critico e commerciale. Seguirono una serie di fallimenti commerciali e, mentre Whale avrebbe realizzato un cortometraggio finale nel 1950, nel 1941 la sua carriera da regista era terminata. Whale ha continuato a dirigere per il palcoscenico e ha riscoperto il suo amore per la pittura e il viaggio. I suoi investimenti lo hanno reso ricco e ha vissuto una pensione confortevole fino a quando ha sofferto colpi nel 1956 che lo hanno privato del suo vigore e lo hanno lasciato nel dolore. La balena si suicidò il 29 maggio 1957 annegandosi nella piscina del suo cortile. Whale è stato apertamente gay durante la sua carriera, cosa molto insolita negli anni '20 e '30. Poiché la conoscenza del suo orientamento sessuale è diventata più comune, alcuni dei suoi film, in particolare Bride of Frankenstein, sono stati interpretati come aventi un sottotesto gay ed è stato affermato che il rifiuto di Whale di rimanere nell'armadio ha portato alla fine della sua carriera . Tuttavia, i soci di Whale respingono l'idea che la sessualità di Whale abbia informato il suo lavoro o che gli sia costato la carriera.

Luogo di nascita: Dudley, Worcestershire, England, UK
Data di nascita: 22/07/1889
Data di morte: 29/05/1957

Regista (22)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext