Fernando Meirelles: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
Fernando Meirelles

Fernando Meirelles è nato in una famiglia della classe media nella città di San Paolo, in Brasile.

Ha studiato architettura all'università di San Paolo. Allo stesso tempo ha sviluppato un interesse per il cinema. Con un gruppo di amici ha iniziato a produrre video sperimentali e videoarte. Hanno vinto un numero enorme di premi nei festival di video brasiliani. Successivamente, il gruppo formò una piccola società indipendente chiamata Olhar Eletrônico.

Dopo aver lavorato in televisione indipendente per nove anni, negli anni ottanta, Meirelles si rivolse alla pubblicità e alla pubblicità. È anche diventato il regista di 180 episodi molto popolari di uno spettacolo televisivo per bambini chiamato Ra Tim Bum.

All'inizio degli anni '90, insieme a Paulo Morelli e Andrea Barata Ribeiro, aprì la società di produzione O2 Filmes che divenne la più grande società di produzione in Brasile lavorando dallo sviluppo fino alla distribuzione, compresi gli impianti completi di post-produzione.

Il suo primo lungometraggio, nel 1998, è stato il film per famiglie "Menino Maluquinho 2: A Aventura". Il suo prossimo lungometraggio, "Domésticas" (2001), ha esposto il mondo invisibile di cinque cameriere brasiliane a San Paolo e i loro sogni e desideri segreti.

Nel 1997 ha letto il best-seller brasiliano "Cidade de Deus / City of God", scritto da Paulo Lins, e ha deciso di trasformarlo in un film nonostante una storia intimidatoria che coinvolge più di 350 personaggi. Una volta pronta la sceneggiatura, scritta da Bráulio Mantovani, Meirelles ha riunito una troupe mescolata a tecnici professionisti e attori inesperti scelti tra i giovani che vivono nelle favelas che circondano Rio de Janeiro.

Il film è stato un enorme successo in Brasile e ha iniziato ad attirare l'attenzione di tutto il mondo, dopo essere stato proiettato al Festival di Cannes nel 2002. "Cidade de Deus / City of God" (2003) ha vinto oltre 50 premi da festival cinematografici e società di tutto il mondo, oltre a quattro nomination agli Oscar 2004, tra cui un miglior regista per Fernando Meirelles.

Dal 2002, Meirelles ha diviso il suo tempo tra lungometraggio internazionale e serie TV in Brasile. The Constant Gardner (2005,) aveva quattro nomination all'Academy più quattro Golden Globe. Blindness (2008) ha aperto Cannes. 360 (2011) ha aperto la LFF. Nello stesso periodo ha diretto diverse serie per TV Globo e HBO in Brasile.

Oltre al cinema, Meirelles ha diretto l'opera di Bizet, Pearl Fishers, ed è stato uno dei registi della cerimonia di apertura delle Olimpiadi del 2016 a Rio de Janeiro.

Nel 2019 Meirelles ha terminato The Two Papes, per Netflix, e ha iniziato a girare un documentario scientifico sul terreno.

Oltre al cinema, Meirelles è anche un agricoltore. Pianta la canna da zucchero, il caffè, il cuore di palma, l'avocado e il mogano. Sta sviluppando modi per produrre organicamente su larga scala. Agroforest è la sua scommessa.

Nei prossimi anni, il suo piano è quello di essere coinvolto in progetti relativi alla crisi ambientale e all'emergenza climatica. Meirelles non è ottimista sul futuro della nostra specie e, in un periodo più breve, né sul futuro dei suoi nipoti, il che è molto triste. –

Luogo di nascita: São Paulo, São Paulo, Brazil
Data di nascita: 09/11/1955

    Regista (14)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext