Christian Nyby: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Male
Christian Nyby

Christian Nyby, il regista televisivo e cinematografico che ha ottenuto consensi come montatore cinematografico prima di trasferirsi sulla sedia del regista, è nato il 1 settembre 1913 a Los Angeles, in California. Si è fatto una reputazione come cutter negli anni '40, quando ha lavorato con il grande timoniere Howard Hawks , vincendo la sua unica nomination all'Oscar per il montaggio del classico western di Hawks Il fiume rosso (1948) (1948). Nyby ha collaborato per la prima volta con Hawks come montatore alla Warner Bros., sull'adattamento del regista del suo amico Ernest Hemingway il romanzo Acque del Sud (1944) (1944). Ha modificato Il grande sonno (1946), sia la versione originale del 1944 che la versione recut che metteva più enfasi sulle stelle Humphrey Bogart e Lauren Bacall uscito nel 1946.

In uno scenario di vita reale simile a Robert Wise sta tagliando Orson Welles il secondo capolavoro, L’orgoglio degli Amberson (1942), Nyby ha dovuto tagliare Il fiume rosso (1948) da solo quando il regista/produttore Hawks dovette recarsi in Europa per completare un altro incarico. Nyby ha dovuto accorciare il taglio originale di Hawks ed eliminare anche le scene che il produttore Howard Hughes il pensiero ha plagiato il suo Western Il mio corpo ti scalderà (1943), su cui aveva lavorato Hawks. Sebbene il film sia stato considerato un classico di genere nel taglio originale di Nyby, il taglio originale che Nyby aveva realizzato sotto la supervisione di Hawks è sopravvissuto ed è stato rilasciato negli anni '60, migliorando ulteriormente la reputazione del film.

Nyby si è trasferito alla sedia da regista per il produttore Hawks per il film di fantascienza La ‘cosa’ da un altro mondo (1951). Sebbene The Thing sia giustamente considerato un classico, il merito per la regia del film è generalmente attribuito a Hawks poiché, secondo quanto riferito, era sul set ogni giorno come produttore, e il film porta il suo marchio di "autore". Inoltre, la successiva produzione alla regia di Nyby al cinema e in TV fu mediocre, a differenza di questo, il suo esordio. Alcuni credono che gli Hawks si vergognassero di mettere il suo nome su un pezzo di genere così umile (la fantascienza era disprezzata, criticamente, fino a quando Stanley Kubrick 'S 2001: Odissea nello spazio (1968) una generazione dopo, e quel film, uno dei grandi classici del cinema, suscitò inizialmente critiche ostili). Un'altra teoria è che Hawks abbia diretto il film da solo, ma abbia permesso a Nyby, che era sul set di imparare le basi della regia, a prendersi il merito del regista per il film per ricevere l'appartenenza alla Directors Guild. Qualunque sia la verità, "The Thing" – il più grande successo di Nyby come regista – è generalmente attribuito a Hawks nei fatti o nello spirito, tanto il suo stile è evidente nel film.

Nyby ha continuato a dirigere film di serie B come l'ode banale al Corpo dei Marines e il sacrificio sul campo di battaglia Non c’è posto per i vigliacchi (1967) (1967) e la televisione a episodi, senza mai più mostrare la promessa che aveva come regista di "The Thing". Morì il 17 settembre 1993, due settimane dopo aver compiuto 80 anni.

Luogo di nascita: Los Angeles, California, US
Data di nascita: 01/09/1913
Data di morte: 17/09/1993

Regista (49)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext