Carlo Vanzina: scheda regista con i suoi film e la biografia completa

Carlo Vanzina

Carlo Vanzina è stato un regista, produttore cinematografico e sceneggiatore italiano. Figlio di Stefano Vanzina, in arte Steno, e fratello del regista, produttore e sceneggiatore Enrico, con cui ha firmato molti dei suoi lavori, Carlo Vanzina ha esordito nel mondo del cinema lavorando insieme al padre e a Mario Monicelli e frequentando le scene fin da giovanissimo. Il debutto sul grande schermo risale al 1976, con il film “Luna di miele in tre”. Da allora, Carlo Vanzina ha scritto e diretto circa 60 produzioni cinematografiche e televisive basate prevalentemente sulla commedia di costume, ma anche con incursioni nel genere thriller (“Sotto il vestito niente”, 1985), nel sentimentale (“Amarsi un po’…”, 1983; “Piccolo grande amore”, 1993), nella fantascienza (“2061: un anno eccezionale”, 2007).
Fra gli anni Ottanta e Novanta, i fratelli Vanzina hanno realizzato alcuni dei film che hanno registrato i maggiori incassi ai botteghini nazionali, dando vita a una categoria cinematografica tutta italiana, i cosiddetti e vituperati cinepanettoni, ovvero i film pensati per essere distribuiti prevalentemente durante il periodo natalizio. Si tratta di pellicole caratterizzate da un folto cast di caratteristi e da situazioni comiche e improbabili dominate dai vernacoli regionali (“Fratelli d’Italia”, 1989; “S.P.Q.R. 2000 e 1/2 anni fa, 1994; “Selvaggi”, 1995; “A spasso nel tempo”, 1996; “Matrimonio alle Bahamas”, 2007).
Titoli come “Sapore di mare” (1983), “Vacanze di Natale” (1983), “Eccezzziunale… veramente” (1982) hanno portato alla ribalta numerosi attori, fra cui Christian De Sica, Diego Abatantuono, Jerry Calà, Claudio Amendola, Massimo Boldi, Ricky Memphis.

Luogo di nascita: Rome, Italy
Data di nascita: 13/03/1951
Data di morte: 08/07/2018

Regista (63)

Lascia un commento

jfb_p_buttontext