Clint Eastwood: note biografiche e filmografia completa

Male
Clint Eastwood

Clinton Eastwood Jr., meglio noto come Clint Eastwood, è un attore, regista, produttore cinematografico, compositore e politico statunitense di origini irlandesi, scozzesi, olandesi e inglesi.
Dopo il diploma alle scuole superiori, diverse esperienze sportive, numerosi lavori, un ulteriore diploma in musica e il servizio militare, il giovane Eastwood entra nel mondo dello spettacolo, grazie a un provino alla Universal, superato quasi inaspettatamente.
Eastwood esordisce in piccoli ruoli in film di genere, perlopiù sci-fi e western (“La vendetta del mostro”, 1955; “Tarantola”, 1955; “Maverick”, 1958; “L’urlo di guerra degli apaches”, 1958). Nel 1959, l’attore ottiene il ruolo di protagonista nelle serie tv western “Rawhide”. Mentre è ancora impegnato nelle riprese del telefilm, Eastwood accetta di partecipare a un film western europeo: è “Per un pugno di dollari” (1964) di Sergio Leone, il capostipite del genere spaghetti western ispirato al film “Yojimbo” (1961) di Akira Kurosawa. La pellicola di Leone segna l’inizio del successo internazionale di Eastwood, che, nel ruolo dello “straniero senza nome”, sarebbe stato protagonista dei successivi due film della “Trilogia del dollaro”, “Per qualche dollaro in più” (1965) e “Il buono, il brutto, il cattivo” (1966).
Nel 1967, Eastwood lavora ancora con un regista italiano, Vittorio De Sica, partecipando al segmento “Una sera come le altre” nel film a episodi “Le streghe”.
La carriera di Eastwood subisce uno scarto importante, a partire da questo momento. Dopo aver firmato un contratto con la United Artists, diventa protagonista di una lunga serie di film con cui consolida la sua immagine di uomo d’azione coriaceo (“L’uomo dalla cravatta di cuoio” di Don Siegel, 1968; “Dove osano le aquile” di Brian G. Hutton, 1968).
Nel 1968, Eastwood fonda la casa di produzione Malpaso Productions, con cui inizia a finanziare tutti i suoi film.
Durante gli anni Settanta, l’attore consolida il proprio successo ed esordisce come regista con il thriller “Brivido nella notte” (1971). Nel corso del decennio, Eastwood interpreta alcuni dei film che l’hanno reso un’icona del cinema: “La notte brava del soldato Jonathan” (1971), “Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!” (1971) e “Fuga da Alcatraz” (1979) di Don Siegel, “Lo straniero senza nome” (1973) e “Il texano dagli occhi di ghiaccio” (1976) di cui è anche regista, “Una calibro 20 per lo specialista” (1974) dell’esordiente Michael Cimino. Negli anni Ottanta, Eastwood prosegue parallelamente la carriera di attore e quella di regista, maturando tecnicamente e affrontando storie molto diverse fra loro (“Honkytonk Man”, 1982; “Gunny”, 1986; “Bird”, 1989, premiato con il Golden Globe per la regia).
Gli anni Novanta e i numerosi premi vinti a partire da questo periodo confermano il successo di Eastwood e coronano la sua maturità artistica. Nel 1993, riceve una nomination agli Oscar come miglior attore protagonista e vince due statuette grazie al western “Gli spietati” (1992), premiato come miglior film e per la miglior regia. Nel 2004, “Mystic River” (2003) vince Oscar come miglior film. Agli Oscar  e ai Golden Globe 2005, “Million Dollar Baby” (2004) agguanta la doppietta film-regia e Eastwood riceve una nuova nomination come miglior protagonista. Nel 2007 e nel 2015, “Lettere da Iwo Jima” (2006) e “American Sniper” (2014) vengono candidati all’Academy Award per il miglior film.
Nel 2008, Eastwood partecipa in concorso a Cannes con “Changeling” e riceve un premio speciale. Nel 2009, in Croisette, viene insignito di una Palma d’Oro onoraria.
Finora, Eastwood ha vinto tre premi César, tre David di Donatello e quattro Nastri d’Argento.
Nel 2000, l’attore e regista ha ricevuto il Leone d’Oro alla carriera durante la Mostra del Cinema di Venezia.
Grande appassionato di musica Blues, nel 2003 Eastwood ha partecipato come regista al progetto documentario “The Blues” di Martin Scorsese, dirigendo l’episodio “Piano Blues”.

Luogo di nascita: San Francisco, California, USA
Data di nascita: 31/05/1930

    Music (3)
    Original Music Composer (5)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext