Piero Tosi

Male
Piero Tosi

Piero Tosi: il sodalizio con Visconti e le altre grandi collaborazioni

Piero Tosi è stato un costumista teatrale e cinematografico italiano.
Tosi ha legato il proprio nome a Luchino Visconti, con cui ha lavorato sia a teatro che al cinema (“Il gattopardo”, 1963, grazie a cui ha ricevuto la prima nomination agli Oscar; “Senso”, 1954; “Morte a Venezia”, 1971; “La caduta degli Dei”, 1969; “Ludwig”, 1973). Ha esordito nel mondo del cinema, curando i costumi del film “Bellissima” (1951), proprio di Visconti.
Tosi ha partecipato alla produzione di oltre cinquanta film, lavorando con Liliana Cavani (“La pelle”, 1981; “Il portiere di notte”, 1974), Vittorio De Sica (“Ieri oggi domani”, 1963), Antonio Pietrangeli (“La visita”, 1963), Mario Monicelli (“I compagni”, 1963), Mauro Bolognini (“Il bell’Antonio”, 1960; “La viaccia”, 1961), Franco Zeffirelli (“La traviata”, 1982; “Storia di una capinera”, 1993, secondo David in carriera).

Piero Tosi: Oscar alla carriera nel 2014

Nel 2006, Tosi è stato premiato con un David di Donatello speciale, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’evento. Nel corso della sua carriera, Tosi ha vinto 10 Nastri d’Argento, fra cui, nel 2014, quello onorario.
Dopo aver ricevuto cinque nomination, nel 2014 Tosi ha ricevuto un Oscar alla carriera.
Dal 2009, il Bif&est di Bari ha istituito un premio dedicato ai migliori costumisti dedicato a Piero Tosi.

Luogo di nascita: Florence, Tuscany, Italy
Data di nascita: 10/04/1927
Data di morte: 10/08/2019

    Costumi (29)

    Lascia un commento

    jfb_p_buttontext