Wesley Addy: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Wesley Addy

L'attore personaggio Wesley Addy ha iniziato la sua prolifica carriera come attore principale sul palcoscenico classico prima di arrivare a film e TV occasionali nei primi anni '50. Conosciuto per il suo comportamento intelligente e da colletti bianchi e per la magra, gelida, minacciosa cultura, l'esecutore dai capelli argentei, che in realtà era nato a Omaha, nel Nebraska, veniva spesso scambiato come britannico.

Laureato in economia all'Università della California a Los Angeles, Wesley ha cambiato marcia e si è allenato nel teatro estivo di Martha's Vineyard prima di fare trekking a New York City per intraprendere una carriera professionale. Nel 1935, l'attore ha debuttato sul palco con Broadway Orson Welles in Archibald Macleish "Panico". Ha continuato con ruoli come "Marcellus" e "Fortinbras" in Leslie Howard La produzione di "Amleto". Altri ruoli shakespeariani in questo primo periodo includono "Hotspur" in "Enrico IV, parte I", "Benvolio" in "Romeo e Giulietta" e "Orsino" in "Dodicesima notte". Ha spesso eseguito il Bard in compagnia di interpreti leggendari come Orson Welles , Laurence Olivier e, più frequentemente, Maurice Evans .

La seconda guerra mondiale interruppe lo slancio iniziale di Addy, ma alla fine tornò a teatro dopo il suo giro di servizio e suonò di fronte Katharine Cornell in "Antigone" e "Candida". Una presenza costante a Broadway, ha avuto ruoli importanti in "The Traitor", "Another Part of the Forest", "King Lear" e "The Leading Lady".

Nel 1951, il 38enne Addy fece il suo debutto cinematografico nel film drammatico, La prima legione (1951), e sarebbe stato visto di tanto in tanto nel corso del decennio in una tariffa così drammatica come Ultime della notte (1952), I miei sei forzati (1952) e La mano invisibile (1956). Alcuni dei suoi ruoli più freddi sono arrivati in film diretti da Robert Aldrich , che ha utilizzato l'attore abbastanza spesso – Un bacio e una pistola (1955), Il grande coltello (1955), La giungla della settima strada (1957), Dieci secondi col diavolo (1959) e i classici di Grand Guignol, Che fine ha fatto Baby Jane? (1962) e Piano… piano, dolce Carlotta (1964).

Non acquisendo mai una solida base nei film, Wesley cambiò la sua focalizzazione da telecamera negli anni '60 in TV e cercò anche ruoli teatrali. Nel 1961, Wesley sposò l'attrice Celeste Holm . Insieme, si sono dimostrati un forte abbinamento sul palcoscenico sia nelle commedie che nei drammi: "Invito a una marcia", "Un mese in campagna", "Mame", "Candida", "Light Up the Sky", "Mama" e " Con affetto e risate ".

Un interprete affidabile e durevole, Wesley ha interpretato gentili signori e cattivi in TV. Una gran parte del suo lavoro proveniva da saponi diurni, incluso Ai confini della notte (1956), Il tempo della nostra vita (1965), I Ryan (1975) e Quando si ama (1983). Film successivi inclusi Operazione diabolica (1966), Quinto potere (1976), Gli europei (1979) e Il verdetto (1982). Ha continuato ad agire vicino alla fine. Il suo ultimo ruolo cinematografico è stato quello di giudice Prima e dopo (1996) con protagonista Meryl Streep e Liam Neeson , che è stato rilasciato nell'anno della sua morte. Aveva 83 anni.

Luogo di nascita: Omaha, Nebraska, USA
Data di nascita: 04/08/1913
Data di morte: 31/12/1996

Lascia un commento

jfb_p_buttontext