Warren Beatty: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Warren Beatty

Warren Beatty è un attore, produttore cinematografico, sceneggiatore e regista statunitense. Beatty è il fratello minore dell’attrice Shirley MacLaine.
Dopo qualche esperienza televisiva, Beatty esordisce nel cinema appena ventiquattrenne nel film “Splendore nell’erba” (1961) di Elia Kazan, incui è protagonista al fianco di Natalie Wood. Riceve la prima delle sue 4 candidature come miglior attore agli Oscar nel 1968, grazie al ruolo di Clyde Barrow nel film “Gangster Story” (1967) di Arthur Penn, con Faye Dunaway. Nel 1971, Beatty è protagonista de “I compari” di Robert Altman e, nel 1974, è co-protagonista con Jack Nicholson del film “Due uomini e una dote” di Mike Nichols.
Nel 1978, insieme a Buck Henry, Beatty dirige il suo primo film da regista, la commedia “Il paradiso può attendere”. Ritrova l’amico e collega Jack Nicholson e gira e interpreta “Reds” (1981), grazie a cui vince il primo Oscar come regista.
Nel corso degli anni Ottanta, Beatty partecipa solo a un altro film, “Ishtar” (1987) di Elaine May. Ritorna attivo negli anni Novanta, inaugurando la decade con una nuova regia e un nuovo ruolo, portando al cinema l’eroe dei fumetti “Dick Tracy” (1990). Noto per le sue numerose e turbolente relazioni, in questo periodo Beatty si lega alla protagonista femminile del suo film, la cantante Madonna. Nel 1991, Beatty è “Bugsy” nel film di Barry Levinson e riceve una nuova candidatura agli Oscar come miglior attore.
Nel 2017, in occasione dei 50 anni del film “Gangster Story”, Beatty e la Dunaway partecipano alla Notte degli Oscar per consegnare la statuetta per il miglior film e sono protagonisti di uno dei colpi di scena più inaspettati della cerimonia: gli viene consegnata la busta sbagliata e, invece di proclamare vincitore il film “Moonlight”, annunciano il trionfo di “La La Land”.

Luogo di nascita: Richmond, Virginia, U.S.
Data di nascita: 30/03/1937

Lascia un commento

jfb_p_buttontext