Vanessa Williams: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Vanessa Williams

Vanessa Lynn Williams è nata a Millwood, New York, da Helen L. (Tinch) e Milton Augustine Williams, Jr., entrambi insegnanti di musica. Vanessa e suo fratello sono cresciuti nella periferia di New York in un ambiente confortevole. Vanessa ha cantato e ballato in produzioni scolastiche e ha firmato il suo annuario del liceo con la promessa di "vederti a Broadway". Dopo aver vinto una borsa di studio alla Syracuse University, ha lasciato la scuola e ha cercato di farcela nel mondo dello spettacolo di New York. Ha iniziato a partecipare a concorsi di bellezza nel 1984, vincendo infine Miss New York e poi diventando la prima afroamericana Miss America. Durante il suo regno, alcune foto di ragazze e ragazze nude, scattate mentre era a New York, sono apparse sulla rivista Penthouse. Anche se le foto sono state scattate prima delle vittorie al concorso di bellezza, è stata costretta a rassegnare le dimissioni. Molti hanno predetto che il suo futuro nel mondo dello spettacolo era finito. Ha poi ottenuto un contratto discografico e pubblicato diversi album, tra cui "The Comfort Zone" e "The Sweetest Days".

Vanessa ha fatto il suo debutto cinematografico nel 1986 Senza un colpo in canna (1988) ed è apparso nei film Ehi… ci stai? (1987), Non dirmelo… non ci credo (1991) e Harley Davidson e Marlboro Man (1991). Ha recitato di fronte Arnold Schwarzenegger nel L’eliminatore – Eraser (1996), opposto Laurence Fishburne e Andy Garcia nel Hoodlum (1997) e il successo al botteghino, I sapori della vita (1997). Ha anche recitato Dance with Me (1998), Una voce per gridare (1999), Shaft (2000), opposto Samuel L. Jackson e Arrivano i Johnson (2004). Recentemente ha recitato in film indipendenti, My Brother (2006) e And Then Came Love (2007) (alias "Somebody Like You"). In televisione, Vanessa ha recitato in film e mini-serie come Quattro salti al Savoy (1992), Il bambino che amava il Natale (1990), The Jacksons: An American Dream (1992), rinascita della ABC di Bye Bye Birdie (1995), Nothing Lasts Forever (1995), L’odissea (1997), Don Quixote (2000) e Keep the Faith, Baby (2002), è stata la produttrice esecutiva e ha recitato in Lifetime's The Courage to Love (2000) per Lifetime e il film originale VH1, A Diva’s Christmas Carol (2000).

I suoi album "The Right Stuff", "The Comfort Zone e" The Sweetest Days "hanno ottenuto numerose nomination ai Grammy e hanno ottenuto il singolo" Colors of the Wind ", vincitore del premio Oscar, da Disney Pocahontas: The Musical Tradition Continues (1995). Le sue registrazioni includono anche due album per le vacanze, "Star Bright" e "Silver & Gold", "Vanessa Williams Greatest Hits: The First Ten Years" e "Everlasting Love", una collezione romantica di canzoni d'amore degli anni '70. Nel 1994, Vanessa prese d'assalto Broadway quando la sostituì Chita Rivera in "Kiss of the Spider Woman", conquistando i cuori della critica e diventando una sensazione al botteghino. Ha ottenuto recensioni entusiastiche ed è stata nominata per un Tony Award per il revival del 2002 di "Into the Woods". Ha anche diretto un impegno speciale limitato del classico, "Carmen Jones", al Kennedy Center e ha recitato in Encore! La serie ha organizzato la produzione di concerti di "St. Louis Woman".

Recita nella serie di successo della ABC, acclamata dalla critica, Ugly Betty (2006), per il quale ha vinto o è stata nominata per numerosi premi individuali e di ensemble, tra cui Emmy, SAG Award, Golden Globe e NAACP Image Awards. Vanessa ha raggiunto l'apice della carriera, con una stella sulla Hollywood Walk of Fame per i suoi successi come interprete. I suoi sforzi di beneficenza sono molti e vari, abbracciando e sostenendo organizzazioni come le Olimpiadi speciali e molte altre.

Luogo di nascita: Tarrytown, New York, USA
Data di nascita: 18/03/1963

Lascia un commento

jfb_p_buttontext