Sandra Milo: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Sandra Milo

Durante gli anni '50 e '60, la folle, scintillante e tunisina protagonista femminile tunisina Sandra Milo interpretava patrizi annoiati, padrone manipolatrici e altre donne seducenti di morale discutibile con tipica fiammata sensuale in decine di produzioni italiane e francesi. Nata Elena Liliana Greco a Tunisi nel 1935, ha fatto il suo debutto cinematografico (ribattezzato Sandra Milo) all'età di 20 anni, recitando insieme a fianco Alberto Sordi nel Lo scapolo (1955) [The Bachelor]. Per il prossimo intero decennio, ha scatenato la sua figura infuocata su un numero di tentati giocatori maschili in decine di commedie impertinenti, costosi costumi e melodrammi pieni di vapore. Tali film inclusi Mio figlio Nerone (1956) [Amante di Nero], Le avventure di Arsenio Lupin (1957) [Le avventure di Arsène Lupin], Lo specchio a due facce (1958) [Lo specchio ha due facce], Totò nella luna (1958) [Toto in the Moon], Il generale Della Rovere (1959) [Generale della Rovere], e il periodo commedia romp La giumenta verde (1959) [The Green Mare] con protagonista il grande attore francese Bourvil , che ha ispirato il classico oscuro "Tom Jones".

La signora Milo sembrava trarre un grande vantaggio da due dei più grandi capolavori di Fellini: (1963) e Giulietta degli spiriti (1965) [Giulietta degli spiriti]. Ha personificato la tentatrice distaccata italiana di fronte ai più virili, appassionati uomini leader d'Europa – Vittorio Gassman , Marcello Mastroianni , Jean-Paul Belmondo , Jean Sorel , ecc. Lasciò i film nel 1968 e non tornò più di un decennio dopo, di tanto in tanto in personaggi dall'aspetto severo – e spesso biondo.

Luogo di nascita: Tunis, French Protectorate Tunisia [now Tunisia]
Data di nascita: 11/03/1935

Lascia un commento

jfb_p_buttontext