Robert Stack: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Robert Stack

"Straight Shooting" – che si tratti di tiro al piattello o ritratto Eliot Ness , Robert Stack lo dice sempre così com'è, e spara dritto. Robert era il secondo figlio di Elizabeth Modini Wood (che lo chiamò Charles come suo nonno) e James Langford Stack (che cambiò il suo nome in Robert, dopo nessuno in particolare). Anche se Robert nacque a Los Angeles, poiché i suoi genitori divorziarono quando aveva un anno e sua madre lo portò in Europa quando aveva tre anni, non poteva parlare inglese fino a quando non aveva sei anni; (suo fratello maggiore James Langford Jr., rimase negli Stati Uniti con il padre). Robert parlava fluentemente italiano e francese, ma dovette imparare l'inglese quando tornarono a Los Angeles. Sua madre e suo padre si risposarono nel 1928. Robert frequentò corsi di recitazione alla USC. Non era interessato agli sport di squadra, quindi iniziò a sparare al tiro al piattello. Nel 1935, arrivò secondo al National Skeet Shooting Championship (tenutosi a Cleveland) e, nel 1936, la sua squadra di 5 uomini batté il record permanente ai National Skeet Championships (tenutosi a St. Louis).

Robert arrivò agli Universal City Studios nel 1939, quando lo studio cinematografico (una volta cavalcava i successi di film come Dracula (1931) e Frankenstein (1931)) era in difficoltà finanziarie e cercava una superstar. Quella superstar era Deanna Durbin (acquisito da MGM), e Robert ha fatto il suo debutto sullo schermo come suo amante Il primo bacio (1939). All'inizio, Robert non voleva ascoltare il truccatore che gli aveva detto "nessun biondo lo ha mai fatto da protagonista", e ha insistito per tingersi i capelli di nero e scioglierlo. Quel truccatore era genio e vincitore dell'Oscar, Jack P. Pierce (che aveva fatto tutti i mostri per Universal), e Robert divenne un idolo matinée, durante la notte. Dopo altri due film, Robert è stato nuovamente unito a Deanna, in Una ragazza per bene (1941). Robert ora era una stella in buona fede, ma la Universal gli pagava ancora solo $ 150 a settimana. Per i successivi 10 anni, Robert ha fatto western, film di guerra e commedie romantiche.

Robert ha ricordi particolarmente affettuosi per L’amante del torero (1951), un film prodotto dal suo amico, John Wayne , che ha significato 12 settimane di riprese nel soleggiato Messico. Il film aveva una sceneggiatura fantastica; sfortunatamente, due toreri erano felici durante le riprese. Ci sono state diverse settimane di ritardi, non potevano ottenere un equipaggio o un palcoscenico, fino a quando non si sono resi conto che, in Messico, è necessario corrompere l'unione locale; alcuni soldi furono passati e le riprese iniziarono, immediatamente. Ci sono stati periodi selvaggi e molta tequila. Robert divenne una leggenda locale; quando alcuni messicani gli chiesero cosa fece durante la guerra, Robert disse: "Ho insegnato mitragliatrice". La voce si diffuse: "Roberto insegna chingas!" (che è spagnolo per "prostitute"). Nel 1952, Robert ha fatto la storia del film (molto simile Al Jolson aveva fatto nel 1927, essendo stato il primo "talkie") – ha recitato Bwana Devil (1952), il primo film in 3D. Ciò ha dato effetti sorprendenti alla storia, che si basava su attacchi di leoni nella vita reale in Africa.

Robert ha assistito alla premiere e ha ricordato le reazioni della gente alle scene del leone in 3D: "Le persone tra il pubblico sono saltate fuori dai loro posti, alcune addirittura sono svenute". Il film ha battuto i record al botteghino e ha immediatamente iniziato la richiesta di filmare più film in 3D (come La maschera di cera (1953)). Intorno al 1955, Robert (lo scapolo più idoneo di Hollywood) fu presentato a Rosemarie Bowe, da un agente comune Bill Shiffrin . Rosemarie era stata sotto contratto con MGM e Columbia, realizzando film come La ninfa degli antipodi (1952) e Il pescatore di Haiti (1954). Robert e Rosemarie si sposarono intorno al 1957 e ebbero due figli meravigliosi: Elizabeth Stack e Charles Stack . Lo scapolo perenne ha scoperto che gli piaceva essere sposato ed essere padre. La fama sullo schermo di Robert era cresciuta e, per Come le foglie al vento (1956), ha ricevuto una nomination all'Oscar. Sfortunatamente, questo non andava bene con la 20th Century Fox, che aveva contratto Robert, e lo aveva prestato alla Universal per questo film.

Robert parla di alcuni scontri con una donna misteriosa che chiama "Deirdre", che gli è costato il suo prossimo ruolo da film di prugne. Sebbene le dia questo pseudonimo, cade più di una mezza dozzina di informazioni su di lei … era del sud, sotto contratto con MGM, sposò un giovane attore, aveva un interesse per i toreri e (rifiutando di lavorare con Robert Stack) con protagonista Tyrone Power e Errol Flynn in un film su una "generazione perduta" del dopoguerra; (che potrebbe essere Il sole sorgerà ancora (1957), e la donna misteriosa potrebbe essere Ava Gardner ). Il suo contratto con Fox si concluse. E così, Robert fece il passaggio al nuovo mezzo che stava spazzando il paese: la televisione. Ha recitato in spettacoli straordinari nel ruolo di T-man (agente del tesoro) Eliot Ness nella popolare serie televisiva, Gli intoccabili (1959) che, dopo il pilota, ha funzionato per quattro stagioni (118 episodi). E c'era anche il film televisivo, FBI contro Al Capone (1959).

C'erano alcuni aneddoti divertenti dietro le quinte, come questo: non c'è scena che si distinse più come il più potenzialmente malvagio e rischioso in termini di accettazione del pubblico, come il "bacio di morte" , il gesto siciliano quando il Capo ( Neville Brand ) baciò un soldato mafioso ( Frank DeKova ) per inviarlo come carnefice. Questi due attori macho erano abbastanza nervosi per questa scena (due ragazzi non avevano mai baciato in televisione prima), ma poi alcuni membri dell'equipaggio decisero di fare il burlone e dissero ad ogni stella, in privato, poco prima delle riprese, "guarda fuori – il tuo co- la star ama baciare i ragazzi "(un inganno completo, ovviamente). C'erano alcuni aneddoti tristi: Joseph Wiseman era un bravo attore, ma addestrato a lavorare sul palcoscenico di New York con oggetti di scena; non era abituato ai veri set di Hollywood. In un episodio del 1960 di "Gli intoccabili", avrebbe dovuto prendere un'ascia e distruggere un birrificio. Colpì una vera pipa, l'ascia rimbalzò sul metallo e tagliò il suo tendine di Achille.

"Non mi sono mai sentito così dispiaciuto per nessuno nella mia vita", ha commentato Robert. Hanno scritto un ruolo per Joseph come chimico paralizzato e rinnegato alcune settimane dopo in "The Antidote", che Robert ha notato "era uno dei nostri mezza dozzina di spettacoli top". Robert ha continuato a fare serie televisive, come Reporter alla ribalta (1968) alternando piombo con Gene Barry e Anthony Franciosa poi più tardi Squadra Speciale Most Wanted (1976), e ha sorpreso piacevolmente tutti con il suo talento per le commedie in film come 1941 – Allarme a Hollywood (1979) e L’aereo più pazzo del mondo (1980). Robert era l'host di Unsolved Mysteries (1987) e ha fatto più umorismo Due palle in buca (1988), Beavis & Butt-head alla conquista dell’America (1996) e Baseketball (1998). Ha anche fornito la voce del personaggio di Ultra Magnus The Transformers: The Movie (1986). Ha anche interpretato il G-man senza fronzoli, ancora una volta The Return of Eliot Ness (1991). Veramente uno dei grandi, un bravo gentiluomo e un grande attore, Robert Stack è morto all'età di 84 anni a causa di un infarto il 14 maggio 2003 a Beverly Hills, in California.

Luogo di nascita: Los Angeles, California, USA
Data di nascita: 13/01/1919
Data di morte: 14/05/2003

Lascia un commento