Robert Sean Leonard: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Robert Sean Leonard

Un attore che ha meritato molti riconoscimenti e fama e ne ha dovuto fare a meno in diverse occasioni è Robert Sean Leonard, conosciuto da molti come il Dr. James Wilson in Dr. House – Medical Division (2004). Ma la sua carriera ha attraversato una serie di film classici, insieme a grandi talenti come Daniel Day-Lewis , Christian Bale , Paul Newman , e Denzel Washington .

Nato Robert Lawrence Leonard a Westland, nel New Jersey, ha frequentato prima la Fordham University e poi la Columbia University. Successivamente è stato accettato nella Screen Actor's Guild, cambiando il suo secondo nome in "Sean". Il primo ruolo da attore di Leonard è stato My Two Loves (1986) dove è stato scelto per un piccolo ruolo. Nello stesso anno era anche lui Gioco mortale (1986). Il film è un thriller di suspense con protagonista John Lithgow e parla di un esperimento scientifico portato troppo lontano.

Leonard ha continuato da questi primi e ha ottenuto un ruolo in Bluffing It (1987) e poi ha recitato in un'altra commedia per adolescenti: La brillante carriera di un giovane vampiro (1987). Il suo prossimo ruolo è sicuramente uno dei più memorabili. Ha ricevuto la seconda fatturazione L’attimo fuggente (1989) opposto Robin Williams e Ethan Hawke . Il suo personaggio di Neil Perry è un giovane studente la cui passione per la recitazione è soffocata dalla paura dell'ira di suo padre e dal dominio dei suoi genitori sulla sua vita. Mentre Robin Williams si è guadagnato una nomination all'Oscar, Leonard ha dato una performance davvero degna dell'Oscar.

L'attore ventenne era già sulla buona strada e ha continuato a recitare in un altro film candidato all'Oscar: Mr. & Mrs. Bridge (1990) con protagonista Paul Newman . Leonard ha ripreso l'atto ribelle della gioventù di "Dead Poets" mentre interpretava uno dei bambini intrappolati tra i modi conservativi del padre e le proprie idee. Leonard ha dato seguito al non-successo Di coppia in coppia (1991). Due anni dopo Leonard ottenne un enorme successo in tre film diversi.

In primo luogo, ha recitato Kenneth Branagh 'S Molto rumore per nulla (1993). Raccogliendo 60 milioni con un budget di 8 milioni di dollari, rimane uno dei film di maggior successo basato su una commedia di Shakespeare. Leonard era circondato da altri talenti oltre a Branagh, come Brian Blessed , Kate Beckinsale , Denzel Washington , Michael Keaton , e Emma Thompson . Leonard ha interpretato il personaggio di Claudio ed è stato tristemente criticato da diversi critici per la sua recitazione. Tuttavia altri come Roger Ebert ha difeso il giovane protagonista il cui personaggio è ingannato nel pensare che la sua promessa sposa sia infedele.

Nello stesso anno, Leonard ha preso il comando Swing Kids – Giovani ribelli (1993), che ha anche recitato Christian Bale , Frank Whaley , Barbara Hershey e Kenneth Branagh che, piuttosto che sul palco Leonard, Bale e Whaley, hanno rifiutato qualsiasi credito nel film. Il film, un altro successo per Leonard, racconta la storia di un gruppo di amici della Gioventù Hitleriana che tenta di aggrapparsi a qualcosa che amano: il Lindy Hop. Le recensioni sono state contrastanti, ma il film ha un seguito fedele fino ad oggi.

Anche quell'anno Leonard ha assunto un ruolo minore in Martin Scorsese il film elaborato e artistico L’età dell’innocenza (1993) con protagonista Daniel Day-Lewis , Winona Ryder , e Michelle Pfeiffer . Il film parla dell'aristocratico che deve scegliere tra due donne e rischiare lo scandalo. Il film ha guadagnato a Ryder una nomination all'Oscar e una vittoria per il miglior costume. Lo stesso Leonard ha interpretato il giovane figlio di Danny Archer e ha un ruolo cruciale alla fine del film.

Dopo questi tre grandi film la carriera di Leonard ha rallentato. Nonostante recitasse in tre film diversi nel 1996 (il Oliver Stone -prodotto Killer – diario di un assassino (1995) con protagonista James Woods , lo spensierato The Boys Next Door (1996) e il romantico I Love You, I Love You Not (1996)) nessuno ebbe successo come quelli che fece nel 1993. Leonard passò ad agire (tra le altre cose) The Last Days of Disco (1998) e il thriller Rischio d’impatto (1998) opposto Kiefer Sutherland , Henry Winkler , e Bruce McGill .

Il lavoro di Leonard è cambiato all'inizio del nuovo millennio. Si è rivolto alla televisione e al cinema. Ha recitato nella serie Oltre i limiti (1995) e Wasteland (1999) oltre a girare film come il film drammatico Tape (2001) di Richard Linklater , A Glimpse of Hell (2001) opposto James Caan e la bomba al botteghino Driven (2001) con protagonista Sylvester Stallone e Burt Reynolds . Dopo qualche altro film, Leonard è stato scelto per la serie che gli ha dato molta fama.

Dr. House – Medical Division (2004) è una serie drammatica su un medico cinico, antisociale, paralizzato che è quasi sempre corretto nelle sue soluzioni ai problemi di salute. Leonard, il primo attore ad essere scelto nella serie, interpreta il personaggio del Dr. Wilson, l'unica persona che House considera un amico. Wilson è una persona molto più umana di House, il che porta a molti dibattiti tra se stesso e House, sebbene sia afflitto dai suoi stessi problemi. È il volto più noto che Leonard abbia mai interpretato nella sua carriera e, si spera, assumerà altri ruoli fantastici e otterrà gli onori che merita così tanto.

Luogo di nascita: Westwood, New Jersey, USA
Data di nascita: 28/02/1969

Lascia un commento

jfb_p_buttontext