Robert Duvall: Biografia completa, filmografia completa, scheda attore

Robert Duvall

Robert Selden Duvall, conosciuto come Robert Duvall, è un attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.
Attivo fin dagli anni Cinquanta, Duvall ha raggiunto il successo negli anni Settanta, con film come “M*A*S*H*” (1970) di Robert Altman, “L’uomo che fuggì dal futuro” (1971), esordio alla regia di George Lucas, e, soprattutto, “Apocalypse Now” (1979) e “Il padrino” (1972), entrambi diretti da Francis Ford Coppola. Il ruolo del “legale” della famigli Corleone nel film del ’72 che inaugurava la saga cinematografica di Coppola gli permise di ricevere la prima delle sue sette candidature agli Oscar.
Nel 1984, Duvall ha vinto un Academy Award come attore protagonista, per il film “Un tenero ringraziamento” (1983) di Bruce Beresford.
Duvall ha continuato a lavorare ininterrottamente per tutto il trentennio successivo. Attualmente, la sua ultima nomination agli Oscar risale al 2015, per la sua interpretazione nel film “The Judge” (2014) di David Dobkin.
Il film “L’apostolo” (1997), da lui diretto, sceneggiato e interpretato, ha partecipato in concorso a Cannes ’98 nella sezione Un certain regard.
Nel 1981, a Venezia, ha condiviso il premio Fenice d’Oro con Robert De Niro, suo partner nel film “L’assoluzione” di Ulu Grosbard. Sempre a Venezia, grazie a “La nave faro” (1985) di Jerzy Skolimowski ha ricevuto un Premio Pasinetti e un Ciak d’Oro.
Nel 2007, ha vinto un Emmy come miglior attore per il ruolo di Prentice Ritter nella miniserie tv western “Broken Trail”.
Per il suo contributo all’industria del cinema, nel 2003 gli è stata assegnata una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Lascia un commento

jfb_p_buttontext