Randolph Scott: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Randolph Scott

Bel protagonista americano che è diventato una delle più grandi e famose star del western di Hollywood. Nato da George e Lucy Crane Scott durante una visita in Virginia, Scott è cresciuto a Charlotte, nella Carolina del Nord, in una famiglia benestante. Dopo il servizio con l'esercito degli Stati Uniti in Francia nella prima guerra mondiale, ha frequentato il Georgia Institute of Technology ma, dopo essere stato ferito giocando a calcio, si è trasferito all'Università della Carolina del Nord, dove si è laureato in ingegneria e produzione tessile. Ha scoperto la recitazione ed è andato in California, dove ha incontrato Howard Hughes , che ha ottenuto un provino per lui per Cecil B. DeMille 'S Dinamite (1929), ruolo che andò invece a Joel McCrea . È stato assunto per allenare Gary Cooper in un dialetto della Virginia per L’uomo della Virginia (1929) e ha recitato una piccola parte nel film. Gli scout della Paramount lo videro in uno spettacolo e gli offrirono un contratto. Incontrò Cary Grant , un altro giocatore a contratto della Paramount, sul set di Hot Saturday (1932) e la coppia presto andò a vivere insieme. Il loro accordo di vita alternato sarebbe durato fino al 1942. Scott si è sposato e ha divorziato dalla ricca ereditiera Marion DuPont alla fine degli anni '30. Si è trasferito in ruoli da protagonista alla Paramount, sebbene il suo fascino alla mano non fosse abbastanza per indicare l'enorme successo che gli sarebbe arrivato in seguito. Era una figura piacevole nelle commedie, nei drammi e nelle avventure occasionali, ma è stato solo quando ha iniziato a concentrarsi sui western alla fine degli anni '40 che ha raggiunto la sua più grande celebrità. La sua persona sullo schermo si è trasformata in quella di una figura stoica, scoscesa e intransigente, un uomo duro e duro apparentemente non collegato alla commedia leggera che era stato negli anni '30. Divenne una delle migliori star al botteghino degli anni '50 e, nei western di Budd Boetticher in particolare, una figura di fondamentale importanza nell'Occidente come forma d'arte. Dopo un ruolo meno eroico del solito acclamato dalla critica in uno dei classici del genere, Sfida nell’alta Sierra (1962), Scott si ritirò dai film. Multimilionario a causa di investimenti astuti, Scott ha trascorso i suoi ultimi anni giocando a golf ed evitando gli affari dell'industria cinematografica, affermando che non gli piaceva la pubblicità. Morì nel 1987 sopravvissuto alla sua seconda moglie, Patricia Stillman, e ai suoi due figli adottivi, Christopher e Sandra. È sepolto a Charlotte, nella Carolina del Nord.

Luogo di nascita: Orange County, Virginia, USA
Data di nascita: 23/01/1898
Data di morte: 02/03/1987

Lascia un commento

jfb_p_buttontext