Peter Cushing: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Peter Cushing

Peter Wilton Cushing è nato il 26 maggio 1913 a Kenley, nel Surrey, in Inghilterra, da Nellie Maria (King) e George Edward Cushing, geometra. Lui e suo fratello maggiore David furono cresciuti prima nel Dulwich Village, un sobborgo a sud di Londra, e poi di nuovo nel Surrey. In tenera età, Cushing era attratto dalla recitazione, ispirato dalla sua zia preferita, che era un'attrice teatrale. Mentre a scuola, Cushing ha perseguito il suo interesse per la recitazione e anche per il disegno, un talento che ha messo a frutto in seguito nel suo primo lavoro come assistente del geometra nel Surrey. In quel momento, si dilettava anche nel teatro amatoriale locale fino a trasferirsi a Londra per frequentare la Guildhall School of Music and Drama in borsa di studio. Si è quindi esibito nel teatro di repertorio a Worthing, decidendo nel 1939 di dirigersi a Hollywood, dove ha debuttato nel cinema in La maschera di ferro (1939). Altri film di Hollywood inclusi Noi siamo le colonne (1939) con Stan Laurel e Oliver Hardy , Angeli della notte (1940) e Otto giorni di vita (1941). Tuttavia, dopo un breve soggiorno, tornò in Inghilterra passando per New York (facendo brevi apparizioni a Broadway) e in Canada. Tornato in patria, ha contribuito allo sforzo bellico durante la seconda guerra mondiale unendosi alla Entertainment National Services Association.

Dopo la guerra, si è esibito nel West End e ha avuto la sua grande occasione Laurence Olivier nel Amleto (1948), in cui il futuro partner di Hush di Cushing Christopher Lee ha avuto una piccola parte. Entrarono anche entrambi gli attori Moulin Rouge (1952) ma non si incontrarono fino ai loro successivi film horror. Durante gli anni '50, Cushing divenne un volto familiare della televisione britannica, apparendo in numerosi teleplay, come 1984 (1954) e Beau Brummell (1954), fino alla fine del decennio, quando iniziò la sua leggendaria associazione con Hammer Film Productions nei suoi remake dei classici horror universali degli anni '30. I suoi primi ruoli da Hammer includono il Dr. Frankenstein in La maschera di Frankenstein (1957), Dr. Van Helsing in Dracula il vampiro (1958), e Sherlock Holmes in La furia dei Baskerville (1959).

Cushing ha continuato a recitare nel ruolo di Drs. Frankenstein e Van Helsing, oltre ad assumere altri personaggi horror, nei film di Hammer nei prossimi 20 anni. È anche apparso in film per l'altro grande produttore horror dell'epoca, Amicus Productions, incluso Le cinque chiavi del terrore (1965) e le sue successive antologie horror, un paio di film del Dr. Who (1965, 1966), La vera storia del Dottor Jekyll (1971) e altri. Verso la metà degli anni '70, queste compagnie avevano interrotto la produzione, ma Cushing, saldamente affermata come stella dell'orrore, continuò nel genere per qualche tempo in seguito.

Forse la sua apparizione più conosciuta al di fuori dei film horror è stata nel ruolo di Grand Moff Tarkin George Lucas 'film di fantascienza di grande successo Guerre stellari (1977). Avventura nel tempo (1986) è stato l'ultimo film di Cushing prima del suo ritiro, durante il quale ha fatto alcune apparizioni televisive, ha scritto due autobiografie e ha perseguito i suoi hobby di birdwatching e pittura. Nel 1989 è stato nominato Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico in riconoscimento del suo contributo alla professione di attore in Gran Bretagna e nel mondo. Peter Cushing è morto a 81 anni di cancro alla prostata l'11 agosto 1994.

Luogo di nascita: Kenley, Surrey, England, UK
Data di nascita: 26/05/1913
Data di morte: 11/08/1994

Lascia un commento