Molly Parker: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Molly Parker

Molly Parker, l'attrice canadese estremamente talentuosa e versatile è meglio conosciuta negli Stati Uniti per aver interpretato la vedova occidentale "Alma Garret" nella serie TV via cavo Deadwood (2004). Cresciuta in una comune, ha descritto come "una fattoria hippie" a Pitt Meadows, BC, Parker ha avuto il bug della recitazione quando aveva 16 anni, dopo 13 anni di formazione di balletto. Lo zio di Parker era un attore e il suo agente la prese come cliente, permettendole di lanciare la sua carriera in piccoli ruoli nella televisione canadese. Si è iscritta al Gastown Actors 'Studio di Vancouver dopo essersi diplomata al liceo e ha continuato a recitare in TV in serie e film TV mentre imparava il suo mestiere alla scuola di recitazione.

Parker ha iniziato ad attirare l'attenzione quando è apparsa come la figlia di un ufficiale militare lesbico nel film TV Costretta al silenzio (1995). Ha ottenuto una nomination ai Gemelli (l'equivalente dell'Emmy dell'industria televisiva canadese) per la sua interpretazione nel film TV Paris or Somewhere (1994). Tuttavia, è stato il suo debutto nei film teatrali che le ha dato la sua grande svolta, interpretando un necrofilia in Lynne Stopkewich film del 1996 Kissed (1996). È stato "Kissed" che ha messo la carriera di Molly in overdrive.

Un amico le ha fatto un'audizione per il film indipendente a basso budget, e lei è andata d'accordo con il regista, che non solo l'ha scelta, ma è diventata sua amica. Come il personaggio "Sandra Larson", un'anima poetica ossessionata dalla morte che si impegna in un rapporto sessuale con un cadavere, Parker ha creato un personaggio comprensivo in un ruolo difficile. Il film ha raccolto le sue riviste rave e ha vinto un Genie Award, l'Oscar del cinema canadese, per la sua interpretazione. Ha sfruttato i riconoscimenti in una carriera sostenuta al cinema e in TV.

In TV, Parker faceva parte del cast della sitcom in sei parti della CBC-TV Twitch City (1998), nel ruolo della fidanzata di Don McKellar , che le ha permesso di mettere in mostra le sue abilità comiche. Altri ruoli televisivi memorabili sono stati il rabbino donna nella serie di Home Box Office Six Feet Under (2001) e, ovviamente, il ruolo regolare in HBO Deadwood (2004). È apparsa in molti film ambiziosi, incluso Jeremy Podeswa 'S I cinque sensi (1999), István Szabó 'S Sunshine (1999) e Michael Winterbottom 'S Wonderland (1999). Ha anche collaborato nuovamente con il regista Lynne Stopkewich per Suspicious River (2000).

Parker ha fatto ondate con un altro film provocatorio con il sesso come soggetto, il regista Wayne Wang 'S The Center of the World (2001). Nel film, Parker ha interpretato una ballerina di San Francisco che diventa una scorta pagata di un nerd della Silicon Valley. Per la sua performance, è stata nominata per un Independent Spirit Award. Nel 2002, è stata nominata due volte come migliore attrice non protagonista ai Genies per i suoi ruoli nella coproduzione britannico / canadese Love and War (2001) e Bruce Sweeney 'S Last Wedding (2001), vincitrice per la sua apparizione in quest'ultimo film.

La reputazione di Parker come attrice eccezionale si basa sul suo saggio di donne forti, ma imperfette, decisamente complesse nei personaggi principali e nelle parti secondarie in film impegnativi. Non solo trasmette intelligenza, ma in lei c'è un'eleganza inconscia, una vera bellezza interiore che si irradia sullo schermo. Adorerà lo schermo, sia grande che piccolo, con la sua presenza unica per molti anni a venire.

Luogo di nascita: Maple Ridge, British Columbia, Canada
Data di nascita: 14/06/1972

Lascia un commento

jfb_p_buttontext