Matthew Broderick: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Matthew Broderick

Un leggero attore comico noto principalmente per il suo fascino da ragazzo, Matthew Broderick è nato il 21 marzo 1962 a New York City, per Patricia Broderick (nata Biow), drammaturgo e pittore, e James Broderick , un attore. Suo padre aveva origini irlandesi e inglesi e sua madre proveniva da una famiglia ebrea (dalla Germania e dalla Polonia).

Inizialmente Matthew ha iniziato a recitare alla Walden School di New York, dopo essere stato messo da parte dai suoi inseguimenti atletici (calcio e calcio) a causa di un infortunio al ginocchio. Suo padre ha avuto il suo debutto sul palco all'età di 17 anni in un laboratorio di produzione dell'opera teatrale "On Valentine's Day". La carriera di Matthew accelerò poi con parti in due Neil Simon progetti: la commedia "Brighton Beach Memoirs" (1982-83) e il film Per fortuna c’è un ladro in famiglia (1983). Broderick ha ripreso il ruolo di Eugene in "Biloxi Blues" (1988), la seconda puntata della trilogia di Simon, sia per la produzione di Broadway che per l'adattamento cinematografico ( Frenesie… militari (1988)). Per la terza e ultima puntata della trilogia, è stato sostituito da Jonathan Silverman . Nel 1983, lo stesso anno Per fortuna c’è un ladro in famiglia (1983), Broderick ha avuto il suo primo successo sul grande schermo nella commedia leggera Wargames – Giochi di guerra (1983). Da allora ha avuto la sua giusta dose di successi e mancate, tra cui alcuni dei suoi film migliori Fuga dal futuro – Danger Zone (1987) è anche protagonista Helen Hunt , che ha successivamente frequentato; Innamorati cronici (1997); e Inspector Gadget (1999). Altri film in cui è apparso che possono essere conosciuti ma non tanto rispettati includono Ma capita tutto a me? (1992) con la sua Una pazza giornata di vacanza (1986) co-protagonista Jeffrey Jones ; La notte che non c’incontrammo (1993); Morti di salute (1994); e Il rompiscatole (1996) con Jim Carrey , che gli è valso una nomination al premio MTV "Best Fight"; e il film MTV Election (1999) con Reese Witherspoon . Nel 1985 fu coinvolto in un controverso incidente d'auto mentre guidava in Irlanda con la sua allora fidanzata Jennifer Grey . L'incidente ha ucciso una donna e sua figlia. Broderick ha pagato una piccola multa alla famiglia delle vittime. Si è rotto una gamba nell'incidente, che è successo proprio come Una pazza giornata di vacanza (1986), il suo più grande successo, uscì negli Stati Uniti. Il successo al botteghino (ma il flop critico) e il successo degli effetti speciali Godzilla (1998) ha dato a Broderick il suo primo ruolo d'azione (nel caso in cui fosse programmato qualsiasi sequel "Godzilla", è sotto contratto per altri due). Di tanto in tanto è tornato sul palcoscenico di New York, sia in revival di vecchi cavalli da guerra musicali come "Come riuscire negli affari senza provare veramente", sia in revival di vecchi spettacoli teatrali da "spettacolo", come "Night Must Fall". Nel 1996 Broderick ha tentato di indossare tre cappelli come coproduttore / regista / attore Infinity (1996), lavorando a stretto contatto con sua madre, che ha anche scritto la sceneggiatura. Non è stato un successo critico o commerciale, e da allora non ha diretto o prodotto. Dal maggio 1997 è sposato con l'attrice Sarah Jessica Parker . In precedenza era fidanzato con entrambi Helen Hunt e datato Lili Taylor . Nel 1999 ha indossato un trench per il film per bambini Inspector Gadget (1999), a fianco Rupert Everett come il cattivo cattivo Artiglio. Nel marzo 2001, Broderick è tornato a Broadway nel film musicale "The Producers" (basato sul 1968) Mel Brooks film con lo stesso nome). È stato nominato per il Tony Award come miglior attore in un musical, che ha perso con il suo co-protagonista, Nathan Lane .

Luogo di nascita: New York City, New York, USA
Data di nascita: 21/03/1962

Lascia un commento

jfb_p_buttontext