Mackenzie Crook: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Mackenzie Crook

Mackenzie Crook, uno dei volti più noti della commedia britannica, che collezionava figurine di Star Wars da bambino, è ora immortalato in plastica come un personaggio pirata alto sei pollici. Era nato Paul Mackenzie Crook il 29 settembre 1971, a Maidstone, nel Kent, in Inghilterra, nel Regno Unito. Suo padre lavorava per British Airways. Sua madre era una dirigente dell'ospedale. Ha frequentato la scuola di grammatica a Dartford e ha fatto le sue prime opere teatrali lì. In estate trascorreva del tempo con suo zio nello Zimbabwe.

Il giovane Mackenzie Crook ha espresso la sua creatività attraverso la pittura e ha persino copiato un dipinto preraffaellita sul retro della giacca da motociclista. Si è anche unito a un teatro giovanile locale. All'età di 18 anni, non riuscì a procurarsi un posto al college d'arte e si dedicò alla stesura di schizzi comici. Crook finì per lavorare alla Pizza Hut e agli ospedali. Tuttavia, il preside del teatro giovanile ha creduto nel suo potenziale ed è diventato il suo manager, guidando Crook a una carriera come cabarettista. Nel 1996, ha fatto il suo debutto cinematografico in The Man Who Fell in Love with a Traffic Cone! (1996). Nel 1997, Crook fu esplorato da Bob Mortimer al Festival di Edimburgo. Presto ha fatto il suo debutto in televisione come cabarettista The 11 O’Clock Show (1998), ha poi lavorato in altri programmi TV interpretando personaggi grotteschi e esagerati.

Ha raggiunto la fama come Gareth Keenan, un eccentrico geek con un taglio di capelli divertente in una commedia di successo televisivo, The Office (2001), e si è guadagnato una nomination al British Comedy Award. È stato anche membro del cast principale dello show della BBC "TV to Go" (2001) _. Successivamente, Crook ha condiviso lo schermo con Al Pacino in Il mercante di Venezia (2004), con Heath Ledger in I fratelli Grimm e l’incantevole strega (2005), e con Johnny Depp in Neverland – Un sogno per la vita (2004). Depp si è unito a Crook durante la realizzazione di 'Neverland' ed è stato Depp a consigliarlo per la parte di Ragetti, il suo ruolo più noto, in La maledizione della prima luna (2003) e il sequel Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma (2006). Crook viene anche fatturato come Ragetti nella terza puntata della serie "Pirati", Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo (2007).

Dopo aver trascorso circa un decennio in un circuito comico stand-up, Crook ha creato uno strumento perfetto da quella faccia dell'attore e ha aggiunto esperienza al suo stile senza sforzo. È nella trilogia dei 'Pirati' che Mackenzie Crook aveva mostrato la sua più ampia e divertente varietà di emozioni, spostando senza sforzo la sua espressione facciale da una profonda pensosità filosofica a un'eccitazione grottesca, e da una paura comicamente esagerata a un'esuberanza così allegra mentre rimuoveva la sua esuberanza così allegra bulbo oculare in legno. Per quella scena particolare indossava due lenti a contatto inserite una sopra l'altra.

Nel 2004, Crook è apparso nei panni di Billy Bibbit di fronte Christian Slater nella produzione teatrale del West End di "One Flew Over The Cuckoo's Nest", che inizialmente è stato inaugurato al Gielgud Theater e poi è stato proiettato all'Edinburgh Theatre Festival. Allo stesso tempo, Crook ha scritto una sceneggiatura per il suo progetto futuro; lo descrive come una produzione d'epoca ambientata a Londra nello stesso periodo dei film "Pirati".

Mackenzie Crook si sta godendo una felice vita familiare con sua moglie, Lindsay, ex dirigente pubblicitario e proprietario del club, e il figlio Jude (nato nel 2003). Ama il giardinaggio ed è anche concentrato sul mantenimento di uno stile di vita organico. Risiede con la sua famiglia nella vecchia casa art deco di Peter Sellers a Muswell Hill, a nord di Londra, in Inghilterra.

Luogo di nascita: Maidstone - Kent - England - UK
Data di nascita: 29/09/1971

Lascia un commento

jfb_p_buttontext