Logan Lerman: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Logan Lerman

Uno dei principali talenti di oggi in film sia indipendenti che tradizionali, Logan Lerman è un attore di immenso talento che assume ruoli stimolanti e dà vita a personaggi dinamici sullo schermo.

Logan è nato a Beverly Hills, da una famiglia ebrea. I suoi genitori sono Lisa (Goldman), che ha lavorato come suo manager, e Larry Lerman, un ortista e uomo d'affari. Ha due fratelli, Lindsey e Lucas, entrambi più grandi. La sua famiglia gestisce la società di ortesi e protesi Lerman & Son, fondata dal suo bisnonno Jacob Lerman.

Quando aveva due anni e mezzo, Logan disse a sua madre che voleva diventare un attore. All'età di quattro anni, Logan aveva un agente ed era stato prenotato per due spot pubblicitari. Ha fatto il suo debutto sul grande schermo come William, il figlio più giovane di Mel Gibson carattere di, in Roland Emmerich il dramma di guerra Il patriota (2000), e poi apparve come la versione più giovane del personaggio di Gibson Nick Marshall Nancy Meyers commedia romantica What Women Want – Quello che le donne vogliono (2000). Dopo un piccolo ruolo nel 2001 I ragazzi della mia vita (2001), di "Penny Marshall", ha recitato in John Grisham adattamento A Painted House (2003), un film per la televisione che gli è valso il primo dei suoi tre Young Artist Awards.

Logan ha giocato la versione più giovane di Ashton Kutcher il personaggio di Evan, in The Butterfly Effect (2004). Dopo un ruolo da guest star in 10-8: Officers on Duty (2003), ha recitato nella serie della rete WB Jack & Bobby (2004), dove interpreta Bobby (Robert) McCallister, un adolescente che diventerà presidente degli Stati Uniti. Dopo la cancellazione dello spettacolo nel 2005, Logan è tornato al cinema, con protagonista l'avventura della famiglia Hoot (2006). L'anno successivo, ha interpretato il figlio di Walter Sparrow ( Jim Carrey ) nel thriller oscuro Number 23 (2007), e ha recitato insieme a Russell Crowe e Christian Bale nel James Mangold il remake occidentale acclamato dalla critica Quel treno per Yuma (2007). I suoi due ruoli successivi furono uno studente di scuola privata dalla bocca sporca nella commedia Ti presento Bill (2007) e attore George Hamilton nel periodo drammatico Viaggio d’estate (2009). Entrambi erano film indipendenti che hanno ricevuto pubblicazioni limitate. Sempre nel 2009, Logan è apparso con Gerard Butler nel thriller d'azione R-rated Gamer (2009), nei panni di un adolescente con la bocca sporca che controlla il personaggio di Butler in un videogioco di vita reale.

Nel 2010, Logan ha interpretato il ruolo di Percy nell'avventura fantasy Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini (2010), basato sulla serie di libri per adulti più venduti con lo stesso titolo. Il film lo ha reso noto ad un pubblico più ampio. Successivamente, ha recitato nel ruolo di D'Artagnan in un remake di I tre moschettieri (2011), che era il libro d'infanzia preferito del nonno di Logan. Lerman ha quindi diretto il dramma indipendente per adulti Noi siamo infinito (2012), a fianco Emma Watson , Paul Rudd e Ezra Miller , basato sul romanzo del 1999 con lo stesso nome. Perks ha ottenuto numerose nomination e vittorie ai People's Choice Awards, agli Independent Spirit Awards e ai Teen Choice Awards, e Logan ha ricevuto un Teen Choice Award 2013 per Choice Movie Actor in un film drammatico. In questo periodo, ha avuto un ruolo di supporto nel film indipendente Stuck in Love. (2012), e tornò a recitare Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il mare dei mostri (2013).

Ha ricoperto il suo primo ruolo nel 2014 Darren Aronofsky acclamato film epico biblico Noah (2014), interpretando uno dei figli del personaggio del titolo, Ham. Il film è anche protagonista Russell Crowe , Jennifer Connelly , Anthony Hopkins , Douglas Booth , e Emma Watson , incassato oltre $ 100 milioni al botteghino nordamericano. Successivamente Logan ha recitato con Brad Pitt , Shia LaBeouf , Jon Bernthal , e Michael Peña nel film d'azione ambientato nella Seconda Guerra Mondiale Fury (2014); nel film, ha interpretato uno dei numerosi soldati americani impegnati in combattimenti con carri armati contro le forze tedesche, durante le ultime settimane del regime nazista.

Successivamente Lerman è stato il protagonista dello sceneggiatore-regista James Schamus dramma ambientato negli anni '50 Indignazione (2016). Logan ha ricevuto recensioni entusiastiche per la sua interpretazione di Marcus Messner, un ateo ebreo idealista di Newark che si reca in Ohio per studiare in un college luterano del Midwest occidentale. Il film è basato su Philip Roth L'omonimo romanzo di successo e presentato in anteprima al Sundance Film Festival del 2016.

Successivamente, Logan darà voce al soldato Robert Conroy nella vita reale Sgt. Stubby: An American Hero (2018), sul famoso cane da guerra della prima guerra mondiale, e interpreta Sean Fogle nel film drammatico irlandese End of Sentence (2019), con John Hawkes come il padre del suo personaggio.

Quando Logan non lavora, gli piace giocare a calcio e baseball. È un fan di LA Lakers.

Luogo di nascita: Beverly Hills, California, USA
Data di nascita: 19/01/1992

Lascia un commento

jfb_p_buttontext