Juliette Binoche: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Juliette Binoche

Juliette Binoche (nata il 9 marzo 1964) è un'attrice, artista e ballerina francese. È apparsa in oltre 40 film, ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali, è un autore pubblicato ed è apparso sul palco di tutto il mondo. Proveniente da un background artistico, ha iniziato a prendere lezioni di recitazione durante l'adolescenza. Dopo aver recitato in diverse produzioni teatrali, è stata spinta nel mondo degli autori Jean-Luc Godard (Ave Maria, 1985), Jacques Doillon (Family Life, 1985) e André Téchiné, che l'ha resa una star in Francia con il ruolo principale in il suo dramma del 1985 Rendez-vous. La sua interpretazione sensuale nel suo debutto in lingua inglese The Unbearable Lightness of Being (1988), diretto da Philip Kaufman, ha lanciato la sua carriera internazionale. Ha suscitato l'interesse di Steven Spielberg, che le ha offerto diverse parti tra cui un ruolo in Jurassic Park che ha rifiutato, scegliendo invece di unirsi a Krzysztof Kieslowski sul set di Three Colours: Blue (1993), una performance per la quale ha vinto il Venice Film Premio del Festival per la migliore attrice e un Cesar. Tre anni dopo Binoche ha ottenuto ulteriori consensi in The English Patient (1996) di Anthony Minghella, per il quale ha ricevuto un Oscar e un BAFTA come migliore attrice non protagonista oltre al premio come migliore attrice al Festival del cinema di Berlino del 1997. Per la sua interpretazione nella commedia romantica di Lasse Hallström, Chocolat (2000), Binoche è stata nominata per l'Oscar alla migliore attrice. Durante gli anni 2000 ha mantenuto una carriera di successo, acclamata dalla critica, alternando ruoli di lingua francese e inglese in produzioni tradizionali e art-house. Nel 2010 ha vinto il premio per la migliore attrice al Festival di Cannes per il suo ruolo nella copia certificata di Abbas Kiarostami, rendendola la prima attrice a vincere la "tripla corona dell'attrice europea". Nel corso della sua carriera Binoche è apparsa a intermittenza sul palco, in particolare in una produzione londinese del 1998 di Naked di Luigi Pirandello e in una produzione del Tradimento di Harold Pinter del 2000 a Broadway per la quale è stata nominata per un Tony Award. Nel 2008 ha iniziato un tour mondiale con una produzione di danza moderna ideata in collaborazione con Akram Khan. Affettuosamente definita "La Binoche" dalla stampa francese, le sue altre esibizioni degne di nota includono: Mauvais Sang (1986), Les Amants du Pont-Neuf, Damage (1992), The Horseman on the Roof (1995), Code Unknown (2000 ), Caché (2005), Breaking and Entering (2006) e Flight of the Red Balloon (2007).

Luogo di nascita: Paris, France
Data di nascita: 09/03/1964

Lascia un commento

jfb_p_buttontext