Jeremy Irons: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Jeremy Irons

Jeremy Irons, il famoso attore britannico

Jeremy John Irons, conosciuto come Jeremy Irons, è un attore e doppiatore britannico.
Dopo aver lavorato in tv e a teatro e aver vinto un Tony Award recitando, a Broadway, insieme a Glenn Close, nell’opera “La cosa reale” di Tom Stoppard, debutta nel cinema nel 1980 con il film “Nijinsky” diretto da Herbert Ross.
L’anno successivo è al fianco di Meryl Streep nel film “La donna del tenente francese” (1981) di Karel Reisz. L’interpretazione gli vale una doppia nomination ai BAFTA, insieme a quella per la serie tv della ITV “Ritorno a Brideshead” (1981).
Nel 1991, vince il premio Oscar, il Golden Globe e il David di Donatello come miglior attore per la sua interpretazione nel film “Il mistero Von Bulow” (1990) di Barbet Schroeder.

I migliori film di Jeremy Irons: da “Mission” al DC Universe

Nel corso della sua carriera, Jeremy Irons lavora con numerosi registi, riscuotendo un buon successo di pubblico e critica, spesso grazie a ruoli complessi e ambigui: “Un amore di Swann” (1984) di Volker Schlöndorff, con Ornella Muti e Alain Delon; “Mission” (1986) di Roland Joffé, con Robert De Niro; “Inseparabili” (1988) di David Cronenberg; “Delitti e segreti” (1991) di Steven Soderbergh; “La casa degli spiriti” (1993) di Bille August, con Meryl Streep e Winona Ryder; “Die Hard – Duri a morire” (1995) di John McTiernan, con Bruce Willis e Samuel L. Jackson; “Io ballo da sola” (1996) di Bernardo Bertolucci, con Liv Tyler; “Lolita” (1997) di Adrian Lyne; “La diva Julia” (2004) di István Szabó, con Annette Bening; “Il mercante di Venezia” (2004) di Michael Radford, con Al Pacino e Joseph Fiennes; “Inland Empire – L’impero della mente” (2006) di David Lynch; “Appaloosa” (2008) di e con Ed Harris; “Margin Call” (2011) di J.C. Chandor, con Zachary Quinto, Stanley Tucci e Kevin Spacey; “Treno di notte per Lisbona” (2013), ancora di August; “High-Rise: La rivolta” (2015) di Ben Wheatley, con Tom Hiddleston; “L’uomo che vide l’infinito” (2015) con Dev Patel; “La corrispondenza” (2016) di Giuseppe Tornatore.
Irons è il maggiordomo Alfred in alcuni film del DC Universe: “Batman v Superman: Dawn of Justice” (2016) e “Justice League” (2017).

Doppiaggio e serie tv: gli altri lavori di Jeremy Irons

Nel 1994, doppia il personaggio del leone Scar nella versione originale del film di animazione “Il re leone” della Disney, diretto da Roger Allers e Rob Minkoff.
A proposito di doppiaggio, nel 2012, Irons presta la sua voce a un episodio della serie tv animata “I Simpson”. L’attore è anche voce narrante di diversi documentari per il National Geographic.
Nel ruolo di Enrico IV d’Inghilterra, partecipa al progetto televisivo della BBC “The Hollow Crown” (2012), una miniserie composta da nuovi adattamenti delle opere shakesperiane “Riccardo II”, “Enrico IV” ed “Enrico V” interpretati da importanti nomi del cinema britannico, come Patrick Stewart, Rory Kinnear e Tom Hiddleston.
Dal 2011 al 2013, Jeremy Irons interpretato Papa Alessandro VI/Rodrigo Borgia nella serie tv canadese “I Borgia” creata da Neil Jordan.
Nel 2019, Irons è tra i protagonisti della serie tv HBO “Watchmen”.
Jeremy Irons è presidente di giuria al Festival di Berlino 2020.

Luogo di nascita: Cowes, Isle of Wight, England, UK
Data di nascita: 19/09/1948

Lascia un commento

jfb_p_buttontext