James Franco: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
James Franco

James Franco, biografia di un attore molto studioso

James Edward Franco, meglio noto come James Franco, è un attore, regista, sceneggiatore, produttore e doppiatore statunitense.
Anche uno dei suoi fratelli, Dave Franco, è attore e i due hanno lavorato insieme in diverse occasioni.
Dopo essersi iscritto all’Università della California a Los Angeles, abbandona momentaneamente gli studi per dedicarsi a tempo pieno alla recitazione. Si laurea in inglese nel 2008 e si trasferisce a New York per frequentare vari corsi accademici di scrittura. Frequenta un prestigioso dottorato alla Yale University e, nel 2010, ottiene il Master of Fine Arts alla Columbia University.

Il successo di “Freaks and Geeks” e il biopic su James Dean

Dopo qualche piccola esperienza in tv e al cinema, Franco ottiene un primo ruolo di rilievo, entrando nel cast della serie tv  “Freaks and Geeks” (1999-2000).
Poco tempo dopo, nel 2001, riveste uno dei ruoli più importanti della sua carriera, quello di James Dean nel biopic televisivo “James Dean – La storia vera” di Mark Rydell, grazie a cui vince un Golden Globe come miglior attore in una miniserie/film per la televisione e riceve una nomination agli Emmy e agli Screen Actors Awards.

La filmografia di James Franco: una carriera molto eterogenea

Franco raggiunge la fama internazionale con il ruolo di Harry Osborn nella trilogia cinematografica di “Spider-Man” (2002-2007) di Sam Raimi.
Da questo momento, la filmografia di James Franco  si arricchisce velocemente di tante produzioni cinematografiche e televisive, di genere molto diverso fra loro: “Colpevole d’omicidio” (2002) con Robert De Niro e Frances McDormand; “Sonny” (2002), esordio alla regia di Nicolas Cage; “The Company” (2003) di Robert Altman; “Tristano & Isotta” (2006) di Kevin Reynolds; “Annapolis” (2006) di Justin Lin; “Giovani aquile” (2006) di Tony Bill; “The Dead Girl” (2006) con Toni Collette, Brittany Murphy e Marcia Gay Harden; “An American Crime” (2007) con Ellen Page; “Nella valle di Elah” (2007) con Tommy Lee Jones, Charlize Theron e Susan Sarandon; “Strafumati” (2008) di David Gordon Green, per cui riceve un’altra nomination ai Globes come attore in una commedia; “Urlo” (2010) di Rob Epstein e Jeffrey Friedman; “127 ore” (2010) di Danny Boyle, per cui riceve una nomination ai Golden Globe e agli Oscar come miglior attore; “L’alba del pianeta delle scimmie” (2011) di Rupert Wyatt; “Maladies” (2012); “The Iceman” (2012) con Michael Shannon e Chris Evans; “Spring Breakers – Una vacanza da sballo” (2012) di Harmony Korine; il film Disney “Il grande e potente Oz” (2013) ancora di Raimi; “Facciamola finita” (2013) e “The Interview” (2014) di Evan Goldberg e Seth Rogen; “Proprio lui?” (2016) con Bryan Cranston; “La ballata di Buster Scruggs” (2018) dei Fratelli Coen.

Serie tv, regia e doppiaggi: la carriera di James Franco

Franco è protagonista di serie tv di successo come “General Hospital” (2009-2012), “Hollywood Heights – Vita da popstar” (2012), “22.11.63” (2016), “Angie Tribeca” (2016), “The Deuce: La via del porno” (2016-2018).
James Franco è anche regista. A partire dal 2005 (“The Ape”), dirige numerosi corti, lungometraggi, documentari, video musicali, spot pubblicitari ed episodi di serie tv. Nei ruoli di regista, attore, sceneggiatore e produttore, lavora al maggior successo della sua carriera, il film “The Disaster Artist” (2017), grazie a cui vince un Golden Globe come miglior attore in un film commedia e riceve una nomination agli Oscar per la miglior sceneggiatura originale.
Tra i suoi lavori più importanti come doppiatore, ricordiamo la voce della Volpe nella versione originale del film di animazione “Il piccolo principe” (2015); quella del fattone Druggie nel film di animazione “Sausage Party – Vita segreta di una salsiccia” (2017).
Nel 2013, Franco riceve una stella sulla Walk of Fame di Hollywood.

Luogo di nascita: Palo Alto, California, USA
Data di nascita: 19/04/1978

Lascia un commento

jfb_p_buttontext