Henry Winkler: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Henry Winkler

Henry Franklin Winkler è nato il 30 ottobre 1945 a Manhattan, New York. I suoi genitori, Ilse Anna Maria (Hadra) e Harry Irving Winkler, erano immigrati ebrei tedeschi che fuggirono dall'Olocausto trasferendosi negli Stati Uniti nel 1939. Suo padre era il presidente di una società internazionale di legname mentre sua madre lavorava al fianco di suo padre. Winkler è cugino di Richard Belzer .

Winkler è cresciuto con "un alto livello di bassa autostima". Durante le scuole elementari e superiori, ha lottato con gli accademici. Ciò era dovuto a ciò che in seguito avrebbe identificato come dislessia. I suoi genitori si aspettavano che alla fine lavorasse con loro presso la società di legname. Tuttavia, aveva altri piani mentre vedeva i ruoli sul palco come la chiave della sua felicità. Il debutto come attore di Winkler è arrivato in terza media quando ha interpretato il ruolo di Billy Budd nella commedia omonima. Dopo la laurea presso la McBurney High School, Winkler è stato in grado di integrare la sua difficoltà di apprendimento e riuscire nell'istruzione superiore. Ha conseguito una laurea presso l'Emerson College nel 1967 e un Master in Belle Arti presso la Yale School of Drama nel 1970. In seguito ha conseguito un dottorato onorario in Letteratura ebraica nel 1978 presso l'Emerson College.

Dopo il college, la sua priorità era diventare un attore. Tuttavia, se ciò non ha avuto successo, voleva diventare uno psicologo infantile a causa del suo profondo interesse nel lavorare con i bambini. Come molti altri attori, ha iniziato la sua carriera apparendo in 30 spot pubblicitari. Ha recitato nel suo primo ruolo da protagonista Happy Days – La banda dei fiori di pesco (1974) in cui interpretava un membro di una banda di Brooklyn. Successivamente, è stato scelto per una nuova serie della ABC ambientata negli anni '50, Happy Days (1974). Gli fu dato il ruolo di abbandono del liceo e ingrassatore Arthur "Fonzie" Fonzarelli. Il personaggio è stato visto raramente durante i primi episodi poiché l'ABC inizialmente temeva di essere percepito come un teppista. Tuttavia, il personaggio è diventato estremamente popolare tra gli spettatori e i produttori dello show hanno deciso di assegnare a Fonzie un ruolo più importante nella serie.

In seguito, le valutazioni dello spettacolo hanno iniziato a salire e Fonzie è diventata un'icona degli anni '70 e l'epitome del cool. La sua motocicletta, la giacca di pelle, il gesto del pollice in su e la frase "Aayyyy!" divenne marchi televisivi. A differenza di molte altre stelle degli anni '70 che sono diventate famose in un breve periodo di tempo e hanno sviluppato "grandi teste", Winkler è riuscito a rimanere ben radicato ed ha evitato di cadere in questa trappola. Si diceva che fosse più gentile e simpatico, anche dopo che la sua popolarità era aumentata. Rimase sulla serie fino alla sua cancellazione nel 1984.

A metà degli anni '80, con la sua Happy Days (1974) ora alle sue spalle, Winkler ha deciso di cambiare la sua attenzione verso la produzione e la regia. Ha prodotto e diretto numerosi programmi televisivi e film, in particolare MacGyver (1985) e Sabrina, vita da strega (1996). A metà degli anni '90 e all'inizio degli anni 2000, è stato in grado di ristabilirsi con una generazione più giovane di spettatori e telespettatori, apparendo nei film popolari, Scream (1996) e Waterboy (1998) e in spettacoli come The Practice – Professione avvocati (1997) e Arrested Development – Ti presento i miei (2003).

Nel 2018, dopo oltre 45 anni nel settore dello spettacolo, ha vinto il suo primo Prime Time Emmy Award: eccezionale attore non protagonista in una serie comica per il suo ruolo nella serie HBO Barry (2018). Oltre al suo film e ai suoi crediti cinematografici, Winkler è un autore ben riuscito. Tra il 2003 e il 2007, è stato coautore di 12 romanzi per bambini con Lin Oliver . La serie si chiama "Hank Zipzer, il più grande underachiever del mondo". I libri si basano sulle sue prime lotte con la dislessia e hanno venduto più di due milioni di libri in quel momento.

Winkler è stato sposato dal 1978 a Stacey Winkler (nata Weitzman) con la quale ha tre figli. Insieme, sono attivamente coinvolti con vari enti di beneficenza per bambini. Nel 1990, hanno co-fondato la Children's Action Network (CAN), che fornisce immunizzazione gratuita a oltre 200.000 bambini. Winkler è anche coinvolto con l'annuale paralisi cerebrale Telethon, l'epilessia Foundation of America, l'annuale campagna Toys for Tots, il National Committee for Arts for the Handicapped e le Special Olympics.

Nel settembre 2003, Winkler ha subito una battuta d'arresto personale quando John Ritter , inaspettatamente scomparso. Winkler era sul set di 8 semplici regole… per uscire con mia figlia (2002) quel giorno per un'apparizione come ospite ed è stata una delle ultime persone a parlare con Ritter.

Luogo di nascita: New York City, New York, USA
Data di nascita: 30/10/1945

Lascia un commento

jfb_p_buttontext