Greta Garbo: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Greta Garbo

Greta Garbo è nata Greta Lovisa Gustafsson il 18 settembre 1905, a Stoccolma, in Svezia, da Anna Lovisa (Johansdotter), che lavorava in una fabbrica di marmellate, e Karl Alfred Gustafsson, un lavoratore. Aveva quattordici anni quando morì suo padre, che lasciò la famiglia indigente. Greta fu costretta a lasciare la scuola e andare a lavorare in un grande magazzino. Il negozio l'ha usata come modella nelle sue pubblicità sui giornali. Non aveva aspirazioni cinematografiche fino a quando non era apparsa in un cortometraggio pubblicitario nello stesso grande magazzino mentre era ancora adolescente. Erik A. Petschler , un regista di commedie, ha visto il film e le ha dato una piccola parte nella sua Luffar-Petter (1922). Incoraggiata dalla sua stessa esibizione, fece domanda e vinse una borsa di studio per una scuola di recitazione svedese. Mentre è apparsa in almeno un film, En lyckoriddare (1921). Entrambe erano piccole parti, ma era un inizio. Finalmente famoso regista svedese Mauritz Stiller l'ha tirata fuori dalla scuola di recitazione per il ruolo principale in La leggenda di Gosta Berlings (1924). A 18 anni Greta era su un rotolo.

A seguire La via senza gioia (1925) a Greta e Stiller furono offerti contratti con MGM, e il suo primo film per lo studio fu di fabbricazione americana Torrent (1926), un film muto in cui non ha dovuto parlare una parola d'inglese. Dopo qualche altro film, incluso La tentatrice (1926), Anna Karenina (1927) e Il destino (1928), Greta ha recitato in Anna Christie (1930) (il suo primo "talkie"), che non solo le ha dato una forte presenza cinematografica, ma le è valso anche una nomination all'Oscar come Migliore attrice (non ha vinto). Più tardi quell'anno ha filmato Romanzo (1930), che fu un po 'deludente, ma rimbalzò indietro nel 1931, ottenendo un altro ruolo da protagonista Mata Hari (1931), che si rivelò un grande successo.

Greta continuò a offrire spettacoli intensi in qualunque cosa le fosse stata consegnata. L'anno successivo è stata lanciata in quello che si è rivelato essere un altro successo, Grand Hotel (1932). Tuttavia, era in MGM Anna Karenina (1935) che ha dato ciò che alcuni considerano la performance della sua vita. Era assolutamente mozzafiato nel ruolo di donna divisa tra due amanti e suo figlio. Poco dopo, ha recitato nel dramma storico La regina Cristina (1933) interpretando il personaggio del titolo con grande successo. Ha ottenuto una nomination all'Oscar per il suo ruolo nel dramma romantico Margherita Gauthier (1936), interpretando nuovamente il personaggio del titolo. La sua carriera subì una battuta d'arresto l'anno successivo in Maria Walewska (1937), che fu un disastro al botteghino. In seguito è tornata quando ha recitato Ninotchka (1939), che ha messo in mostra il suo lato comico. Solo due anni dopo realizzò quello che doveva essere il suo ultimo film, Non tradirmi con me (1941), un'altra commedia. Ma il film ha suscitato polemiche ed è stato condannato dalla Chiesa cattolica e da altri gruppi ed è stato un fallimento al botteghino, che ha lasciato scosso Garbo.

Dopo la seconda guerra mondiale Greta, per sua stessa ammissione, sentì che il mondo era forse cambiato per sempre e si ritirò, mai più di fronte alla telecamera. Lavorerebbe per il resto della sua vita per perpetuare la mistica Garbo. Sentiva che i suoi film avevano il loro posto nella storia e avrebbero guadagnato valore. Abbandonò Hollywood e si trasferì a New York City. Avrebbe jet-set con alcune delle personalità più conosciute al mondo come Aristotle Onassis e altri. Passava il tempo a fare giardinaggio e a coltivare fiori e ortaggi. Nel 1954 Greta ricevette un Oscar speciale per spettacoli indimenticabili del passato. Ha anche scritto la sua biografia nel 1990.

Il 15 aprile 1990, Greta morì per cause naturali a New York e con lei recitò il "Garbo Mystique". Aveva 84 anni.

Luogo di nascita: Stockholm, Stockholms län, Sweden
Data di nascita: 18/09/1905
Data di morte: 15/04/1990

Lascia un commento

jfb_p_buttontext