Gong Yoo: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Gong Yoo

Gong Ji-Chul (meglio noto come Gong Yoo) è nato a Busan, in Corea, il 10 luglio 1979. L'attore è noto per i film Train to Busan (2016), Do-ga-ni (2011) e L’impero delle ombre (2016).

Gong Yoo si è laureato in teatro presso la Kyung Hee University e ha lavorato come modella prima di entrare nel mondo dello spettacolo come video-fantino con Mnet. Successivamente, ha avuto diversi ruoli secondari in vari film e drammi coreani prima di ottenere il suo primo ruolo da protagonista Hello My Teacher (2005) nel 2005. Ha ricoperto il ruolo di breakout Keopi peurinseu 1-hojeom (2007), una serie drammatica di commedie romantiche che è stata un successo tra i telespettatori coreani di tutto il mondo.

Al culmine della sua carriera, Gong Yoo si arruolò nelle forze armate coreane nel 2008 a causa della coscrizione militare obbligatoria. Durante il suo servizio, Gong ha svolto un servizio attivo in prima linea alla frontiera e ha anche prestato servizio nell'unità PR dell'esercito, guidando il suo programma radiofonico quotidiano presso la rete delle forze coreane. Al suo rilascio dalle funzioni militari, la carriera cinematografica di Gong Yoo decollò lentamente con film di genere come Do-ga-ni (2011) e thriller d'azione Yong-eui-ja (2013). Do-ga-ni (2011), un film basato sulla vera storia di abusi su minori e violenza sessuale in una scuola speciale in Corea, è stato un progetto avviato da Gong da quando ha letto la storia in campo militare. Il film ha suscitato indignazione pubblica e ha portato alla diffusa domanda di riforme legislative per imporre pene più pesanti per i crimini sessuali contro minori e disabili. Il disegno di legge revisionato finale approvato era noto anche come "Legge Dogani" dopo il titolo coreano del film. Prima del suo servizio militare, Gong Yoo era conosciuto come una commedia romantica maschile, ma la sua interpretazione dell'insegnante in Silenziato e la sua trasformazione come spia della Corea del Nord potenziata in Yong-eui-ja (2013) lo ha affermato come attore più versatile.

Nel 2016, ha avuto diversi successi con il successo del film di successo Train to Busan, il thriller d'azione The Age of Shadows e la serie drammatica fantasy romantica Sseulsseulhago Chalranhashin: Dokkaebi (2016), rendendolo uno degli attori sudcoreani di più alto profilo per quell'anno. Train to Busan è stato il film con il maggior incasso in Corea del Sud nel 2016 e ha battuto il record al botteghino dei film coreani a Hong Kong, Taiwan, Singapore e Malesia. Il suo ritorno in televisione come personaggio titolare di Goblin ha anche rotto le classifiche drammatiche di TvN e ha guidato l'indice di popolarità (CPI CJ Ent e Korea Nelsen) per tutte le piattaforme televisive per settimane.

Mentre l'attore è spesso visto in spot televisivi, è noto per essere piuttosto privato senza account sui social media. Nel 2013, è stato nominato ambasciatore dall'UNICEF in relazione al 24 ° anno dall'adozione della Convenzione sui diritti dell'infanzia (CRC).

Luogo di nascita: Busan, South Korea
Data di nascita: 10/07/1979

Lascia un commento

jfb_p_buttontext