Giovanni Lombardo Radice: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Giovanni Lombardo Radice

Giovanni Lombardo Radice ha raggiunto un sostanziale status di cult preferito interpretando una manciata di personaggi memorabilmente malati, squallidi ed eccentrici che vengono brutalmente uccisi in numerosi quadri splatter italiani degli anni '80. Di solito è accreditato in questi film con lo pseudonimo di John Morghen.

Nato il 23 settembre 1954 a Roma, in Italia, Lombardo Radice ha iniziato a recitare sul palco all'età di diciassette anni. Lombardo Radice ha fatto il suo debutto cinematografico spaventoso nei panni del migliore amico di Wimp "passivo" e patetico di David Hess nel brutale "La casa ai margini del parco" di Ruggero Deodato. Allo stesso modo Lombardo Radice è stato bello e impressionante come un veterano del Vietnam sconvolto in "Cannibal Apocalypse", immensamente divertente, di un agile e degenerato idiota pervertito villaggio nell'estrema gory "Città dei morti viventi" di Lucio Fulci, un vizioso pazzo razzista drogato di droga in Umberto "Cannibal Ferox" di Lenzi e uno sfarzoso omosessuale in "Stagefright" di Michele Soavi.

Lombardo Radice può essere brevemente interpretato da Simon Legree in una produzione teatrale di "Zio Tom's Cabin", che compare in "Gangs of New York" di Martin Scorsese e ha avuto una piccola parte come sacerdote nel recente remake di "The Omen". Oltre alla recitazione, Giovanni Lombardo Radice ha anche diretto e tradotto opere teatrali in lingua inglese e francese, sceneggiature scritte e opere dirette.

Luogo di nascita: Roma, Italy
Data di nascita: 23/09/1954

Lascia un commento

jfb_p_buttontext