Giada Colagrande: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Giada Colagrande

Giada Colagrande è nata in Italia nel 1975. Ha studiato in Italia, Svizzera e Australia. Nel 1995 inizia a realizzare video arte e documentari sull'arte contemporanea. Dal 1997 al 2000 ha aderito al progetto artistico VOLUME, realizzando una serie di ritratti video di 7 artisti contemporanei: Jannis Kounellis, Alfredo Pirri, Bernhard Rüdiger, Nunzio, Raimund Kummer, Gianni Dessí, Maurizio Savini e Sol Lewitt. Ha realizzato tre cortometraggi: Carnaval (1998), "Fetus – 4 Brings Death" (1999) e "n.3" (2000). Nel 2001 ha scritto, diretto e interpretato il suo primo lungometraggio Aprimi il cuore (2002) (Open My Heart), presentato in anteprima al Festival del cinema di Venezia nel 2002, e poi selezionato da numerosi festival cinematografici internazionali, come il Tribeca Film Festival 2003, in concorso, e il Paris Cinema 2003, dove ha vinto il premio " Prix de l'avenir '. Giada è stata anche nominata per il miglior nuovo regista al Silver Ribbon 2003. Open my Heart è stato rilasciato in Italia da Lucky Red e negli Stati Uniti da Strand Releasing. Nel 2005 ha diretto il suo secondo film Black Widow (2005), di cui è co-autrice e co-protagonista Willem Dafoe . Il film è stato inaugurato al Festival del cinema di Venezia nel 2005, è stato poi proiettato al San Sebastian Film Festival e in vari altri festival internazionali. Fu distribuito in tutto il mondo da Millennium con il titolo 'Black Widow'. Nel 2010 ha scritto e diretto il suo terzo lungometraggio Una donna – A Woman (2010), con Willem Dafoe, Jess Weixler e Stefania Rocca. È stato anche presentato in anteprima al Festival del cinema di Venezia 2010 e poi proiettato in molti altri festival cinematografici internazionali. Nel 2012 ha realizzato il cortometraggio The Woman Dress (2012), per la serie di Prada "The Miu Miu Women's Tales", e il film Bob Wilson’s Life & Death of Marina Abramovic (2012), un documentario sull'opera diretta da Robert Wilson, basato sulla biografia di Marina Abramovic, con Willem Dafoe, Antony Hegarty e la stessa Abramovic, che è stato proiettato al MoMA di New York e al Museo del Louvre di Parigi. Entrambi i film sono stati presentati in anteprima al Festival del cinema di Venezia 2012. Nel 2013 il film The Abramovic Method (2013), che continua la sua collaborazione con l'artista performativa Marina Abramovic, è stato presentato al Festival del cinema di Venezia e ha continuato ad essere esposto nei musei d'arte di tutto il mondo. Nel 2016 ha scritto, diretto e interpretato Padre (2016) con se stessa, Willem Dafoe , Franco Battiato e Marina Abramovic . Dopo aver debuttato al Festival Internacional de Cine de Morelia (Messico), il film è ancora proiettato nei festival cinematografici di tutto il mondo, mentre viene distribuito nelle sale cinematografiche da The Open Reel. Come attrice, ha anche recitato in Abel Ferrara Pasolini (2014) e nel cortometraggio di Wes Anderson Castello Cavalcanti (2013). Nel 2017 Giada ha debuttato come cantante, scrittrice e compositrice nel progetto THE MAGIC DOOR, creato con Arthuan Rebis e Vincenzo Zitello.

Luogo di nascita: Pescara, Italy
Data di nascita: 16/10/1975

Lascia un commento

jfb_p_buttontext