Gene Tierney: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Gene Tierney

Con zigomi prominenti, pelle luminosa e gli occhi verdi più cristallini della sua giornata, il bell'aspetto di Gene Tierney l'ha aiutata a spingere verso la celebrità. Il suo ruolo più noto è l'enigmatica vittima di un omicidio in Vertigine (1944). È stata anche nominata all'Oscar per Femmina folle (1945). Le sue esibizioni di recitazione furono poche negli anni '50 mentre combatteva una vita emotiva travagliata che includeva il ricovero in ospedale e il trattamento di shock per la depressione.

Gene Eliza Tierney è nata il 19 novembre 1920 a Brooklyn, New York, da genitori benestanti, Belle Lavinia (Taylor) e Howard Sherwood Tierney. Suo padre era un mediatore assicurativo di successo e sua madre era un'ex insegnante. La sua infanzia è stata davvero ricca. A volte viveva anche con i suoi nonni di altrettanto successo in Connecticut e New York. Ha studiato nelle migliori scuole della East Coast e in una scuola di perfezionamento in Svizzera.

Dopo due anni in Europa, Gene è tornata negli Stati Uniti dove ha completato i suoi studi. Nel 1938 si esibiva a Broadway in What a Life! e allo stesso tempo studiato per il Primrose Path (1938). Suo padre benestante costituì una società che doveva solo promuovere le sue ricerche teatrali. Il suo primo ruolo consisteva nel portare un secchio d'acqua sul palco, spingendo un critico ad annunciare che "Miss Tierney è, senza dubbio, la più bella portaerei che io abbia mai visto!" I suoi ruoli successivi, la signora O'Brian Entertains (1939) e RingTwo (1939), furono più magri e ricevettero elogi dalla dura critica di New York. Il critico Richard Watts ha scritto "Non vedo alcun motivo per cui Miss Tierney non dovrebbe avere una lunga e interessante carriera teatrale, vale a dire se il cinema non la rapisce".

Dopo essere stato notato dal leggendario Darryl F. Zanuck durante un'esibizione teatrale dello spettacolo di successo The Male Animal (1940), Gene fu firmato con un contratto con 20th Century-Fox. Il suo primo ruolo come Barbara Hall in La baia di Hudson (1941) sarebbe il veicolo di espulsione per la sua carriera. Più tardi quell'anno apparve Il vendicatore di Jess il bandito (1940). L'anno successivo si rivelerà molto impegnativo per Gene, mentre appare I misteri di Shanghai (1941), Inferno nel deserto (1941), La via del tabacco (1941) e La ribelle del sud (1941). Si cimentò con la commedia fottuta Ragazze che sognano (1942), che ebbe un grande successo. Le sue esibizioni in ciascuna di queste produzioni erano magistrali. Nel 1945 è stata nominata per l'Oscar come migliore attrice per la sua interpretazione di Ellen Brent in Femmina folle (1945). Sebbene non abbia vinto, ha consolidato la sua posizione nella società di Hollywood. Ha seguito un'altra grande esibizione nel ruolo di Isabel Bradley Il filo del rasoio (1946).

Nel 1944, recitò il ruolo probabilmente più noto (e, secondo la maggior parte della critica, la sua interpretazione più straordinaria) Otto Preminger 'S Vertigine (1944), in cui interpretava la vittima di un omicidio di nome Laura Hunt. Nel 1947 Gene interpretò Lucy Muir nell'acclamato film Il fantasma e la signora Muir (1947). A quel tempo Gene era il giocatore più in voga in circolazione, e gli anni '50 non videro alcun cedimento mentre appariva in numerosi buoni film, tra cui I trafficanti della notte (1950), La madre dello sposo (1951), Figlio di ignoti (1951), Gli avventurieri di Plymouth (1952), La voce della calunnia (1953) e La mano sinistra di Dio (1955). Quest'ultima doveva essere la sua ultima esibizione per sette anni. Le pressioni di un matrimonio fallito con Oleg Cassini , la nascita di una figlia con difficoltà di apprendimento nel 1943, e diverse storie d'amore infelici portarono il ricovero in ospedale di Gene per la depressione. Quando è tornata sullo schermo dentro Tempesta su Washington (1962), la sua recitazione è stata più che mai buona, ma non c'era più una grande richiesta per i suoi servizi.

Il suo ultimo lungometraggio è stato Mentre Adamo dorme (1964) e la sua ultima apparizione nell'industria cinematografica è stata in una miniserie televisiva, Scruples (1980). Gene è morta di enfisema a Houston, in Texas, il 6 novembre 1991, a sole due settimane dal suo 71 ° compleanno.

Luogo di nascita: Brooklyn, New York, USA
Data di nascita: 19/11/1920
Data di morte: 06/11/1991

Lascia un commento

jfb_p_buttontext