Gabriel Macht: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Gabriel Macht

Gabriel Macht è un attore americano. È nato nel Bronx, a New York, da Suzanne, curatrice e archivista di musei e attore Stephen Macht . Gabriel ha tre fratelli e si è trasferito con i suoi genitori in California quando era giovane.

Gabriel ha avuto il suo primo successo sullo schermo quando aveva 8 anni. È stato nominato per il premio come miglior giovane attore cinematografico per la sua interpretazione nel film Why Would I Lie? (1980). Ritiratosi brevemente dall'attività da bambino, è tornato da adulto con ruoli favorevoli che hanno ulteriormente sviluppato i suoi talenti. Dopo il liceo, Macht ha studiato teatro alla Carnegie Mellon School of Drama di Pittsburgh. Macht rimane attivo nel teatro ed è coinvolto con la Mad Dog Theatre Company di New York dove ha interpretato lo spettacolo "To Whom It May Concern" per la compagnia al Festival Internazionale del Teatro di Belgrado nel 1997. I suoi altri crediti teatrali includono "Steve Martin's Picasso al Lapin Agile "al Promenade Theatre Off Broadway e Theatre on the Square a San Francisco; "Turnaround" di Roger Kumble al Coast Playhouse di Los Angeles; "La Ronde" diretto da Joanne Woodward al Williamstown Theatre Festival; "What the Butter Saw" diretto da Joe Dowling all'Arena Stage di Washington DC. Sul grande schermo, Macht è apparso nell'acclamato film di Edward Zwick "Love & Other Drugs" dove recitava al fianco di Jake Gyllenhaal e Anne Hathaway, entrambi nominati ai Golden Globes® per le loro interpretazioni. Macht ha anche recitato nel film ispirato ai fumetti, "The Spirit", nel ruolo del personaggio titolare al fianco di Samuel Jackson, Scarlett Johannson ed Eva Mendes, diretto da Frank Miller. In precedenza è stato visto nel film acclamato dalla critica di Robert De Niro, "The Good Shepherd" con Matt Damon e Angelina Jolie. I crediti cinematografici aggiuntivi di Macht includono il dramma comico "Middle Men" con Giovanni Ribisi e Luke Wilson, il thriller artico "Whiteout" con Kate Beckinsale, la commedia romantica "Why I Said So" con Diane Keaton; “Bad Company” di Joel Schumacher con Anthony Hopkins; "La recluta" con Al Pacino e Colin Farrell; "Behind Enemy Lines" con Owen Wilson e Gene Hackman e "American Outlaws" dove ha recitato per la prima volta al fianco di Colin Farrell. Il suo ruolo in "Una canzone d'amore per Bobby Long" ha ottenuto il plauso della critica per Macht per la sua interpretazione dello scrittore tormentato, interpretato da Lawson Pines al fianco di John Travolta e Scarlett Johansson nel film del 2004. In televisione, Macht ha avuto ruoli da protagonista in "Sex and the City" e "Spin City" ed è stato un personaggio fisso nel dramma soprannaturale di Steven Spielberg per la NBC "The Others", e ha interpretato William Holden in "The Audrey Hepburn Story" della ABC .

Macht è meglio conosciuto per il suo ruolo di Harvey Spectre nel dramma statunitense Suits (2011). Risiede a New York, Los Angeles e sulla Sunshine Coast, in Australia. È di discendenza ebrea ashkenazita da entrambi i lati della sua famiglia.

Luogo di nascita: The Bronx, New York, USA
Data di nascita: 22/01/1972

Lascia un commento

jfb_p_buttontext