Emmy Rossum: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Emmy Rossum

Sembrerebbe che il 2004, l'anno del suo diciottesimo compleanno, sarà ricordato come fondamentale per Emmy Rossum a causa della sua apparizione in due film molto diversi, The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo (2004) e Il fantasma dell’opera (2004). La performance di Emmy in quest'ultimo film le è valsa una nomination ai Golden Globe.

Emmanuelle Gray Rossum è nata a New York City, dove è stata cresciuta da sua madre single, Cheryl Rossum, una fotografa aziendale (ha incontrato suo padre solo poche volte). Sua madre è di origini ebraiche russe e suo padre ha origini inglesi e olandesi. Dopo aver passato un'audizione alla Metropolitan Opera all'età di 7 anni, Rossum si è esibito in più di 20 opere in sei lingue diverse al Lincoln Center, accanto a figure come Plácido Domingo e Luciano Pavarotti . È stata diretta da Franco Zeffirelli in "Carmen". Lasciò l'opera quando entrò nella sua adolescenza, poiché era diventata troppo alta per esibirsi da bambina. Emmy è anche apparso in una presentazione della Carnegie Hall di "The Damnation of Faust". Si è laureata presso la Spence School, un istituto privato a Manhattan, nel 1996 e poi ha conseguito un diploma di scuola superiore quando aveva 15 anni frequentando corsi di estensione online offerti dalla Stanford University (programma di istruzione per giovani dotati). Successivamente si iscrisse alla Columbia University e studiò storia dell'arte e francese.

In un cambio di sede, Emmy ha creato il ruolo di Abigail Williams nella soap opera diurna Così gira il mondo (1956) nel 1997 e si è ramificato in spettacoli nei film per la televisione Genius (1999) e The Audrey Hepburn Story (2000), in cui interpretava il personaggio del titolo da giovane adolescente. Altri lavori televisivi inclusi Spie (1999), Law & Order – I due volti della giustizia (1990) e The Practice – Professione avvocati (1997).

Emmy ha fatto il suo debutto teatrale nel film indipendente Songcatcher (2000), con la sua buona amica Rhoda Griffis , che ha vinto il Premio speciale della giuria per la migliore interpretazione di ensemble al Sundance Film Festival nel gennaio 2000. Rossum ha ricevuto una nomination all'Independent Spirit Award nella categoria della migliore interpretazione di debutto per la sua interpretazione di orfana appalachiana. Ha interpretato un'aspirante cantautrice (il personaggio del titolo) nella commedia romantica Nola (2003). Cast nel ruolo della figlia sfortunata di un piccolo imprenditore in Clint Eastwood 'S Mystic River (2003), ha proiettato un'aura di innocenza che ha reso memorabile e straziante la tragica morte del suo personaggio. Questo è stato il suo primo grande film in studio.

Dopo sei mesi di riprese del suo ruolo di damigella adolescente dall'aspetto fresco ma altamente intelligente in difficoltà The Day After Tomorrow – L’alba del giorno dopo (2004) a Montreal, è tornata a New York ed è stata testata per il ruolo di Christine Il fantasma dell’opera (2004) in costume completo e trucco, ed è stato finalmente selezionato per la parte di Andrew Lloyd Webber dopo aver cantato per lui a casa sua. Anche se è stata sorpresa di essere scelta prima di molte attrici più conosciute e più anziane considerate per la parte, la combinazione della sua vulnerabile, fragile bellezza e della sua bella voce cantata in modo classico alla fine ha dimostrato che era perfettamente cast. In preparazione per il ruolo, ha preso lezioni di danza per due mesi e ha iniziato a lucidare il suo canto. Emmy ha commentato che, nel suo approccio alla recitazione, attinge fortemente dalle proprie esperienze, quindi ha visitato luoghi di Parigi e ha evocato ciò che definisce "ricordi passati" a cui attingere nel rendere la sua performance emotivamente realistica. Si fermò sul tetto dell'Opéra Garnier, dove Christine canta "Tutto ciò che chiedo a te", e andò sotto il teatro dell'opera, dove in realtà c'è un cupo lago oscuro. Ha studiato i quadri di ballerine di Degas nel Musée d'Orsay per imparare a stare come uno.

Il suo prossimo progetto Poseidon (2006) è stato uno sforzo tradizionale, ma sin dalla sua uscita, è stata più fedele ai consigli da cui ha ottenuto Sean Penn quando si fa Mystic River (2003), che dovrebbe essere esigente e accettare solo ruoli divertenti da svolgere, come Dragonball Evolution (2009).

Luogo di nascita: New York City, New York, USA
Data di nascita: 12/09/1986

Lascia un commento

jfb_p_buttontext