David Prowse: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
David Prowse

Gli esordi di David Prowse come body builder

David Prowse è stato un attore, culturista e sollevatore di pesi britannico.
Dopo un’infanzia povera e travagliata, Prowse si avvicina al body building e, adolescente, inizia a praticare sollevamento pesi, fino a partecipare al concorso di Mister Universo.

L’esordio di Prowse al cinema: horror e “Arancia meccanica”

Prowse esordisce nel mondo del cinema alla fine degli anni Sessanta, con piccoli ruoli non accreditati (“James Bond 007 – Casino Royale”, 1967; “Col cuore in gola”, 1967, di Tinto Brass).
In seguito partecipa a diversi film, soprattutto di genere horror: “Gli orrori di Frankenstein” (1970); “Up Pompeii” (1971); “La regina dei vampiri” (1972); “Frankenstein e il mostro dell’inferno” (1973); “Agente Callan, spara a vista” (1974).
Lavora con Stanley Kubrick (“Arancia meccanica”, 1971), Russ Meyer (“Carne cruda”, 1973) e Terry Gilliam (“Jabberwocky”, 1977).

David Prowse è Darth Vader in “Guerre stellari”

Nel 1977, George Lucas gli affida il ruolo di Darth Vader in “Guerre stellari”. In seguito, interpreta lo stesso personaggio nei successivi film “L’Impero colpisce ancora” (1980) e “Il ritorno dello Jedi” (1983).
Nei film della saga di Star Wars, Prowse indossa sempre il famoso costume nero di Vader completato da una maschera con casco, quindi il suo volto non è mai visibile. Inoltre, nelle versioni originale dei film, Vader parla con la voce di un altro attore, James Earl Jones.

Le serie tv con David Prowse

Nel corso della sua carriera, David Prowse lavora a lungo in televisione, partecipando a numerose serie tv, tra cui: “Ai confini della notte” (1957); “Simon Templar” (1969); “Doctor Who” (1972); “The Tomorrow People” (1973); “La casa nella prateria” (1975); “Spazio: 1999” (1976); “The Rose Medallion” (1981).

Luogo di nascita: Bristol, England, UK
Data di nascita: 01/07/1935
Data di morte: 29/11/2020

Lascia un commento