Chuck Berry: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attore

Male
Chuck Berry

Chuck Berry è un cantautore e cantautore americano, uno dei pionieri della musica rock and roll. Fu soprannominato il "padre del rock and roll". Chuck Berry ha perfezionato e sviluppato ritmo e blues nei principali elementi che hanno reso il rock and roll distintivo con brani come "Maybellene" (1955), "Roll Over Beethoven" (1956), "Rock and Roll Music" (1957) e "Johnny B. Goode "(1958). Scrivendo testi incentrati sulla vita e il consumismo degli adolescenti, e sviluppando uno stile musicale che includeva assoli di chitarra e spettacolo, Berry ebbe una grande influenza sulla musica rock successiva.

Nato in una famiglia afroamericana della classe media a St. Louis, Missouri, Berry aveva un interesse per la musica sin da piccolo e ha dato la sua prima esibizione pubblica alla Sumner High School. Mentre era ancora uno studente di liceo fu condannato per rapina a mano armata e fu mandato in un riformatorio, dove fu tenuto dal 1944 al 1947. Dopo la sua liberazione, Berry si stabilì in vita coniugale e lavorò in un impianto di assemblaggio di automobili. All'inizio del 1953, influenzato dai riff di chitarra e dalle tecniche di esibizione del musicista blues T-Bone Walker, Berry iniziò ad esibirsi con il Johnnie Johnson Trio. La sua pausa arrivò quando viaggiò a Chicago nel maggio del 1955 e incontrò Muddy Waters, che gli suggerì di contattare Leonard Chess, della Chess Records. Con Chess, ha registrato "Maybellene", adattamento di Berry della canzone country "Ida Red", che ha venduto oltre un milione di copie, raggiungendo il numero uno nella classifica ritmica e blues della rivista Billboard.

Alla fine degli anni '50, Berry era una stella affermata, con numerosi dischi di successo e apparizioni cinematografiche e una carriera itinerante redditizia. Aveva anche fondato la sua discoteca di St. Louis, il Berry's Club Bandstand. Tuttavia, fu condannato a tre anni di prigione nel gennaio 1962 per reati ai sensi della legge di Mann. Dopo la sua uscita nel 1963, Berry ebbe molti altri successi, tra cui "No Particular Place to Go", "You Never Can Tell" e "Nadine". Ma questi non ottennero lo stesso successo, o impatto duraturo, delle sue canzoni degli anni '50, e negli anni '70 era più richiesto come musicista nostalgico, suonando i suoi successi passati con bande di backup locali di qualità variabile. Tuttavia, nel 1972 raggiunse un nuovo livello di successo quando una resa di "My Ding-a-Ling" divenne il suo unico record in cima alle classifiche.

Berry è stato tra i primi musicisti ad essere inserito nella Rock and Roll Hall of Fame alla sua apertura nel 1986. Berry è incluso in molte delle liste "più grandi di tutti i tempi" della rivista Rolling Stone; è stato classificato quinto nelle sue liste del 2004 e del 2011 dei 100 più grandi artisti di tutti i tempi. Le 500 canzoni della Rock and Roll Hall of Fame che hanno plasmato il Rock and Roll includono tre dei Berry: "Johnny B. Goode", "Maybellene" e "Rock and Roll Music". "Johnny B. Goode" di Berry è l'unica canzone rock-and-roll inclusa nel Voyager Golden Record.

Luogo di nascita: St. Louis, Missouri, USA
Data di nascita: 18/10/1926
Data di morte: 18/03/2017

Lascia un commento

jfb_p_buttontext