Charlotte Rae: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Charlotte Rae

Charlotte Rae è nata Charlotte Rae Lubotsky nel 1926, a Milwaukee, Wisconsin, la figlia di mezzo di tre sorelle, tra Beverly e Mimi. I suoi genitori, Esther (nata Ottenstein) e Meyer Lubotsky, erano immigrati ebrei russi. Suo padre possedeva un'azienda di pneumatici per automobili. Sua madre era stata amica d'infanzia di Golda Meir, futuro Primo Ministro di Israele, allevato da Milwaukee.

Rae voleva diventare un'attrice drammatica, ma alla fine ha finito per essere una commedia, tutto a causa della sua routine di commedie in piedi. La sua famiglia si trasferì nel villaggio di Shorewood, Wisconsin (Contea di Milwaukee) nel 1936. Dopo essersi diplomata alla Shorewood High School, frequentò la Northwestern University, dove incontrò la futura attrice Cloris Leachman ; i due sarebbero amici per tutta la vita. Lasciò il college e si trasferì a New York City, e iniziò la sua carriera come attrice teatrale, esibendosi in spettacoli come "Pickwick", per la quale fu nominata nel 1966 come migliore attrice protagonista in un musical e, nel 1969, come migliore attrice in uno spettacolo teatrale per "Mattina, mezzogiorno e notte". Ha recitato insieme a Fred Gwynne e Al Lewis nel Car 54, Where Are You? (1961). Vive lì fino al 1974 quando si trasferisce nel sud della California.

È stata nominata per un Emmy Award per il suo ruolo di supporto in Queen of the Stardust Ballroom (1975). Dopo aver recitato in numerosi spettacoli, tra cui Norman Lear 'S Arcibaldo (1971) e Good Times (1974), Lear ha assunto il suo vecchio amico per recitare insieme Il mio amico Arnold (1978) come Gary Coleman La governante, "Edna Garrett". Nel giro di un anno, ha guadagnato popolarità con il suo personaggio, che alla fine l'ha portata ad avere le sue serie, L’albero delle mele (1979). Fra Norman Lear e NBC, le hanno dato il via libera per recitare nel suo spettacolo, incentrato principalmente sulla governante di una scuola per sole ragazze. La serie spin-off presentava anche nuovi arrivati Kim Fields come "Tootie" e Lisa Whelchel come ricco marmocchio viziato "Blair Warner".

Prima di allora, si avvicinava ai giovani Mindy Cohn alla Westlake School di Los Angeles, e le suggerì di assumere il ruolo di "Natalie Green", un personaggio creato da Rae per lei e intitolato a uno dei suoi migliori amici del liceo. Cohn è rimasto nello show per otto stagioni. Secondo quanto riferito, Rae ha lasciato lo spettacolo nel 1986 a causa di un problema di salute. Secondo quanto riferito, ha creato il ruolo di "Beverly" per il ruolo del suo vecchio amico, Cloris Leachman L’albero delle mele (1979) dopo aver lasciato lo spettacolo.

È tornata sul palco. Nel 1992, è stata la voce di "Zia Christine Figg" in Tom & Jerry: Il film (1992) ed è apparso in "The Vagina Monologues" a New York. Nel 2000, ha recitato come "Berthe" nella produzione di Paperino Playhouse di "Pippin". Nel 2007, è apparsa in uno spettacolo di cabaret alla Plush Room di San Francisco per diverse esibizioni. Nel film del 2008, Zohan – Tutte le donne vengono al pettine (2008), ha interpretato una donna matura con cui ha avuto un'avventura Adam Sandler carattere di. Il 18 febbraio 2009, è apparsa in un piccolo ruolo come "Mrs. Ford" nell'episodio "I Heart Mom".

La sorella maggiore di Rae, Beverly, morì di cancro al pancreas nel 1998, mentre l'ex marito di Rae da 35 anni, John Strauss , è morto nel 2011, a seguito di una lunga battaglia con il morbo di Parkinson. Sopravvissuta al cancro del pancreas, Rae ha continuato a recitare mentre faceva le sue apparizioni dappertutto, specialmente TV Land, dove il suo spettacolo, L’albero delle mele (1979), ha vinto il premio 2011 per Pop Culture Icon.

Charlotte Rae è morta il 5 agosto 2018 nella sua casa di Los Angeles, a 92 anni, per un cancro alle ossa, che era stato diagnosticato un anno prima. Soffriva anche di asma e scoliosi ed era stata dotata di un pacemaker.

Luogo di nascita: Milwaukee, Wisconsin, USA
Data di nascita: 22/04/1926
Data di morte: 05/08/2018

Lascia un commento

jfb_p_buttontext