Celia Weston: Biografia completa, filmografia completa, scheda Attrice

Female
Celia Weston

Direttamente da Spartanburg, nella Carolina del Sud, questa attrice alta e bionda potrebbe non trasudare un potenziale scintillante da star, ma certamente si è guadagnata il rispetto del pubblico teatrale e cinematografico per i suoi numerosi e toccanti ritratti del sud realistico folk. Per qualcuno che per primo ha attirato l'attenzione come sostituto dell'hashish Diane Ladd (lei stessa un sostituto per il sempre popolare Polly Holliday ) negli ultimi, languenti anni della popolare sitcom della CBS Alice (1976), Celia Weston si è certamente evoluta in una delle interpreti di personaggi più ricercate del dramma cinematografico "Deep South".

Nata il 14 dicembre 1951 e cresciuta nella Carolina del Sud, Celia, insieme a sua sorella, si è divertita a creare il proprio piccolo mondo di personaggi, recitando piccole scenette e in seguito ha iniziato ad apparire in commedie locali. Tuttavia, non ha incontrato l'incoraggiamento unanime della sua famiglia quando l'ex laureata in arte e psicologia al Salem College di Winston-Salem, nella Carolina del Nord, ha deciso di fare un brusco voltafaccia e studiare recitazione. Ha conseguito un diploma di artista in arte drammatica presso la North Carolina School of the Arts prima di trasferirsi a Londra per continuare la sua formazione. Più che determinata, alla fine è tornata negli Stati Uniti nel 1977 e ha studiato con Uta Hagen e Herbert Berghof mentre lanciava hashish lei stessa a New York City. Nel frattempo, c'erano sporadici lavori regionali e off-off-Broadway insieme alle scorte estive. All'età di 28 anni, Celia ha fatto un grande salto con il suo debutto a Broadway in "Loose Ends" (1979) con protagonista Kevin Kline . Dopo il suo ruolo principale in teatro Edward Albee "La signora di Dubuque" del 1980 e una piccola parte in Clint Eastwood Il film di Crazy runners – quei pazzi pazzi sulle autostrade (1981), Hollywood le ha mostrato i soldi quando è diventata la nuova cameriera sudista in città Linda Lavin e Beth Howland sulla serie "Alice".

Il suo personaggio di Jolene ha ricevuto un discreto impegno durante le quattro stagioni (1981-1985) in cui è apparsa. Sebbene Celia abbia coraggiosamente cercato di investire il ruolo con un po 'di sfacciataggine, era la nuova arrivata ed è stata troppo spesso messa in ombra dagli altri due. Dopo la fine dello spettacolo, ha avuto un certo numero di anni magri prima che la sua fortuna cambiasse di nuovo. Nel 1988, le sono stati assegnati un paio di ruoli da protagonista nei film Un gentleman a New York (1988) e Cambiar vita (1988). La sua propensione per il realismo attenuato e inalterato non è stata trascurata. Mentre intercalava ruoli teatrali con l'improvvisa ripresa di parti di film che ora si avvicinavano, alla fine è entrata in scena in entrambi i luoghi tra la metà e la fine degli anni '90. Dopo aver ottenuto l'applauso della critica per la sua fragile svolta drammatica nei panni della madre dei boschi di un bambino assassinato in Dead Man Walking – Condannato a morte (1995), ha vinto un Outer Critics Award e una nomination al Tony per la sua matrona del sud nell'acclamato "The Last Night of Ballyhoo" (1997) di Broadway.

Preferendo l'oscurità d'autore alla popolarità mainstream, Celia è rimasta fedele per la maggior parte con un dramma più classico e basato sui personaggi e ha dato i suoi frutti in carriera. Una presenza sempre interessante, le sue ragazze possono aggrovigliarsi e mordere con il meglio di loro o mostrare vera grinta e / o estrema fragilità emotiva nei momenti di dolore insopportabile. Celia ha anche suonato una varietà di dialetti nel corso degli anni. Una svolta gregaria ed eccentrica da possibile madre a una ricerca Ben Stiller nel meraviglioso Amori e disastri (1996) ha portato alla moglie della guerra civile in Cavalcando col diavolo (1999); sua madre teutonica in lutto e pregiudizievole La neve cade sui cedri (1999); la parte di Cate Blanchett è arrogante zia Il talento di Mr. Ripley (1999); e il paziente mentale di bellezza del sud in K-Pax (2001). Inoltre, le sue radici meridionali si sono complimentate con questo Tennessee Williams 'suona come "Summer and Smoke" e "Suddenly Last Summer" a Broadway.

Nel millennio, Celia sta ancora andando forte. È stata una presenza vibrante in film d'insieme come In the Bedroom (2001), Lontano dal paradiso (2002) e The Village (2004). Nel 2005, ha ricevuto uno dei suoi migliori ruoli da anni come la matriarca del sud vestita in basso nell'oscuro film indipendente Junebug (2005), presentato in anteprima al Sundance Film Festival.

I film più recenti includono parti matronali in Joshua (2007), Invasion (2007), The Box (2009), Innocenti bugie (2010), Goodbye to All That (2014), In the Radiant City (2016), Poms (2019) e Quad (2020). Ha saggiato altrettante parti in serie TV drammatiche e comiche, inclusi ruoli regolari / ricorrenti Our Willie (1913), Memphis Beat (2010), American Horror Story (2011), Modern Family (2009) e Hunters (2020).

Luogo di nascita: Spartanburg, South Carolina, USA
Data di nascita: 14/12/1951

Lascia un commento

jfb_p_buttontext